Ogni comunità autonoma della Spagna ha la propria bandiera e il proprio scudo. In questo articolo, vi mostriamo le attuali bandiere delle 17 comunità autonome, nonché delle città autonome spagnole, disposte in ordine alfabetico. Di che colori è la bandiera dei Paesi Baschi?

1. Andalusia

Dal 1918, la bandiera andalusa ha le tre strisce attuali. I colori bianco e verde sono stati scelti perché ricordano il campo di questa zona del paese. Inoltre, rappresentano la purezza e la speranza. Lo scudo è ispirato a quello di Cadice.

2. Aragona

Come per le insegne di altre comunità, la bandiera di questo territorio deriva da quella usata dai Re d'Aragona durante il Medioevo. Quanto allo scudo, rappresenta i quattro emblemi storici della zona.

3. Asturie

Il simbolo principale della bandiera delle Asturie è la Cruz de la Victoria, che è stata realizzata per il re Alfonso III nel X secolo. Da esso pendono le lettere greche alfa y omega, che significa inizio e fine.

4. Canarias

Sebbene non sia ufficiale, si dice che i colori della bandiera delle Canarie derivino dagli stendardi delle province delle Canarie e di Tenerife. All'interno dello scudo, i sette triangoli rappresentano le sette isole che compongono la comunità.

5. Cantabria

Inizialmente, questo simbolo era la bandiera marittima di Santander, anche se finì per essere preso per l'intera comunità. Al centro si trova lo scudo ufficiale, in cui si racconta la storia di questo territorio.

6. Castilla la Mancha

La parte bianca della bandiera di Castilla la Mancha si riferisce agli ordini militari di Calatrava, Santiago e San Juan. All'interno della parte rosso cremisi puoi vedere lo scudo di Castiglia.

7. Castiglia e León

L'origine della bandiera di Castilla y León risale al XIII secolo, quando iniziò la Corona di Castiglia. Il leone era il simbolo usato da Alfonso VII e il castello delle tre torri quello di Alfonso VIII.

8. Catalogna

La bandiera della Catalogna o senyera proviene da quello utilizzato da Re Alfonso II, Re d'Aragona e Conte di Barcellona. Secondo la leggenda, le quattro strisce rosse furono raffigurate con una mano insanguinata su un panno dorato in una guerra del IX secolo.

9. Ceuta

Contrariamente ai luoghi di cui sopra, Ceuta non è una comunità, ma piuttosto una città autonoma della Spagna che si trova nel Nord Africa.

La bandiera di Ceuta è simile a quella di Lisbona, poiché il Portogallo la usò durante il Medioevo, il paese che conquistò questa città nel 1415. È considerata una delle insegne Più vecchio Europa.

10. Comunità di Madrid

Fino al 1983, la bandiera di Madrid era verde. Tuttavia, da quell'anno diventa rosso e vengono aggiunti sette stelle. Questi rappresentano le stelle che compongono la costellazione dell'Orsa Maggiore. Inoltre, hanno cinque punti per le province limitrofe di questa comunità uniprovinciale.

11. Comunità Valenciana

Quanto alle insegne della Comunità Valenciana, ha la stessa origine di quella della Catalogna. Inoltre, la corona reale si riflette sulla parte blu, un aspetto che divenne un diritto concesso dal re Pedro IV nel XIV secolo.

12. Estremadura

Ogni colore della bandiera dell'Estremadura è legato a una parte della sua storia. Il verde proviene dall'Ordine dei Cavalieri di Alcántara del 1156, il bianco dallo stendardo della Corona di León e il nero dai re Afthasid di Badajoz, che hanno creato un regno musulmano nell'XI secolo.

13. Galizia

La bandiera galiziana, in vigore dal XIX secolo, è una combinazione di due stendardi. Una parte deriva dal simbolo del Comando Navale di A Coruña, poiché, secondo la storia, gli emigranti galiziani che si recarono in America pensavano che questa fosse la bandiera del loro territorio.

D'altra parte, lo scudo al centro era quello del Regno di Galizia. Il Santo Graal che possiamo osservare iniziò ad essere rappresentato in questa zona dal XIII secolo. È possibile vedere la bandiera senza questo simbolo, poiché è obbligatorio solo negli edifici pubblici e negli eventi ufficiali della comunità.

14. Isole Baleari

Ancora una volta, mettiamo le quattro strisce rosse su fondo giallo appartenenti alla bandiera degli antichi. Re d'Aragona. Questo simbolo è stato utilizzato dal 1983, anno in cui lo Statuto di Autonomia del Illes Balears.

15. La Rioja

La bandiera di La Rioja è una delle più colorate del paese. Ogni tono simboleggia un aspetto caratteristico dell'area. Sebbene le rappresentazioni possano variare, queste sono tra le più accettate: il rosso è il vino, il bianco i fiumi, il verde i frutteti e il giallo la terra.

16. Melilla

Come Ceuta, Melilla è una città autonoma. Sullo sfondo blu della sua bandiera appare lo scudo appartenente alla Casa di Medina Sidonia, importante famiglia di Castiglia durante il Medioevo.

17. Murcia

Nell'angolo in alto a sinistra della bandiera di Murcia troviamo quattro castelli, che simboleggiano la natura di confine dell'antico regno di Murcia. Quanto alle sette corone, alludono alla fedeltà del regno ai re di Spagna.

18. Navarra

La bandiera della Navarra si caratterizza per essere totalmente rosso. Al centro c'è lo scudo di questo territorio, in cui l'elemento più significativo sono le catene, che simboleggiano quelle vinte dal re Sancho VII nella battaglia di Las Navas de Tolosa nel XIII secolo.

19. Paesi Baschi

Sebbene ikurriña È stato progettato in linea di principio per rappresentare la Vizcaya, infine è stato preso come simbolo dell'intero Paese Basco. La croce verde della bandiera simboleggia l'albero di Guernica, un'icona della libertà biscayana e basca.

Come possiamo vedere nell'immagine, la bandiera dei Paesi Baschi è composta da tre colori: rosso, verde e bianco. Questi fanno parte dell'identità e della cultura di questa comunità autonoma.