El Museo Leopoldo en Vienna Ospita le più grandi collezioni di arte moderna austriaca. È stato inaugurato nel 2001, grazie al lavoro di Rudolf Leopold - che fin da giovane iniziò a collezionare pezzi d'arte austriaca - e al contributo finanziario dello Stato austriaco e della Banca nazionale austriaca.

La costruzione di museo è un gigantesco cubo bianco alto 24 metri. Grandi finestre inondano l'interno di luce naturale. L'atrio rivestito di vetro alto 19 metri è uno degli interni più impressionanti dei musei moderni. Le finestre panoramiche del quarto piano offrono un'ottima vista sul Palazzo Hofburg e sui tetti del centro Vienna.

Il nucleo della collezione è costituito dall'arte austriaca della prima metà del XX secolo, in particolare dalla Secessione viennese e dall'Espressionismo austriaco. Lui museo vanta la più vasta collezione di Egon Schiele e Gustav Klint. di artisti come Egon Schiele, Gustav Klimt, Richard Gerstl, Alfred Kubin, Albin Egger-Lienz, Kolo Moser, Oskar Kokoschka, Anton Faistauer, tra gli altri. Inoltre ci sono opere provenienti dall'Africa subsahariana, dall'Oceania e dall'Estremo Oriente. In totale ci sono circa 5270 posti di lavoro.

Il prezzo del biglietto è di 11 euro per gli adulti. Gli studenti pagano 7 euro e i bambini sotto i 7 anni non pagano. Se vai in un gruppo di almeno 10 persone, l'ingresso è di 7,50 euro a testa. Lui Museo aperto tutti i giorni tranne il martedì dalle 10:00 alle 18:00. Il giovedì è aperto fino alle 21:00. È possibile ottenere audioguide a 3 euro e visite guidate per gruppi a 80 euro.

Il Museo Leopoldo si trova nella zona di Museumquartier. Per arrivarci puoi prendere la linea U3 della metropolitana fino alla fermata Volkstheater o la linea U2 fino a Museumquartier. Puoi anche andare con i tram 1, 2 e D a Dr. Karl-Renner-Ring street.