Le zone più turistiche di Londra non rappresentano alcun pericolo, poiché sono sempre piene di persone e la maggior parte di esse è controllata da telecamere a circuito chiuso, metropolitana e autobus compresi. Tuttavia, come in ogni grande città, ci sono alcuni quartieri che non è consigliabile visitare, che elencheremo di seguito.

Di seguito hai un indice con tutti i punti che tratteremo in questo articolo.

Zone e quartieri più conflittuali

Decidi quali sono le zone e i quartieri più conflittuali in Londra È, in realtà, un compito complicato e soggetto alla visione personale di ogni persona. Sebbene non possiamo generalizzare, è vero che ci sono una serie di quartieri reputati pericolosi o, almeno, conflittuali.



A grandi linee, il a sud di Londra Comprende l'area più rifiutata di vivere dai turisti e persino dagli stessi londinesi, a causa dei crescenti tassi di criminalità che si sono verificati negli ultimi anni.

Quartieri come Brixton, Stockwell e Balham, tra gli altri, sono i meno prestigiosi tra i turisti e gli autoctoni. In generale, si tratta di aree in cui esiste una grande diversità etnica e problemi socioeconomici, nonché un alto tasso di disoccupazione e criminalità.

Muoversi in taxi, autobus o metro è un'altra delle cose che la maggior parte dei turisti si chiede se sia sicuro, soprattutto nel caso della metro. Come abbiamo già accennato, Londra è una città con un alto tasso di turismo.

Per questo stesso motivo durante il giorno troverete sempre strade piene di gente che passeggia e visita le tante attrazioni turistiche della capitale britannica. Lo stesso quadro si può osservare quando si tratta di viaggiare con i mezzi pubblici, che alla luce del giorno non rappresentano alcun tipo di pericolo, se non la presenza di borseggiatori.

De notte, l'ultima metro passa alle 00:30, il che significa che dopo la mezzanotte si smette di vedere persone nelle diverse stazioni e cioè quando si consiglia di non camminare per queste zone, poiché potrebbe esserci la presenza di bande di strada o altri gruppi in difficoltà.

In realtà, quando si dice che un quartiere è conflittuale o pericoloso, non ci si riferisce al quartiere nel suo insieme, ma a determinate aree al suo interno in cui le statistiche indicano che dovrebbe essere osservato. cautela quando vi si accede.

Di solito sono stazioni della metropolitana, incroci stradali, alcuni parchi o edifici, ecc. In ogni caso, ecco un elenco dei quartieri più pericolosi della capitale britannica:

Brixton

Situato nel comune di Lambeth (Contea di Greater London o Greater London), Brixton confina con Stockwell, Camberwell e Streatham, tra gli altri. Nel periodo 1981-1995 al suo interno si sono verificati numerosi disordini, generalmente dovuti ai profondi problemi sociali ed economici che circondano quest'area. Il 24% della sua popolazione totale è di origine africana e caraibica, motivo per cui questa zona è popolarmente conosciuta come la comunità afro-caraibica di Londra.

Elefante e castello

Elephant and Castle comprende l'area tradizionalmente conosciuta come Newington ed è in realtà un passaggio a livello situato nel distretto di Southwark. La sua fama l'ha portata ad essere conosciuta con questo nome in tutto il territorio circostante, dove sono presenti luoghi di una certa popolarità come il Centro commerciale Elephant and Castle o il grande blocco residenziale Metro Central Heights.

Cavallo da sella

È un comune conosciuto localmente come Il quartiere londinese di Hackney e si trova a nord-est della città. Come molti altri quartieri di Londra, è un'area multietnica dove c'è un forte contrasto culturale che crea forti contrasti tra i suoi abitanti. Lui Borgo di HackneyCostituita dal 60% della popolazione che non appartiene al gruppo britannico bianco, è l'area con la peggiore reputazione della capitale britannica.

Peckham

Peckham è un altro dei quartieri considerati conflittuali nel sud di Londra, nel distretto di Southwark e 5,6 km a sud-est di Charing Cross. Con i suoi oltre 11.000 abitanti, è uno dei principali centri urbani dell'area metropolitana della Greater London. Questo quartiere ha la reputazione di essere pericoloso perché puoi vedere la presenza di bande in esso e anche a causa delle rivolte che hanno scosso Londra e l'Inghilterra in generale nel 2011.

Soho

Questa zona appartenente alla City of Westminster, nel West End di Londra, costituisce una delle principali aree di svago della città. Sebbene oggi, a causa della trasformazione avvenuta negli anni '80, sia una zona fuori pericolo, molti sono coloro che ancora le danno una certa cattiva reputazione, forse a causa dell'eredità lasciata dalla presenza di sexy shop e la vita notturna del XX secolo, che l'ha resa famosa per essere sporca e pericolosa. Per la sua parte, Chinatown Inoltre, non è considerata un'area pericolosa nonostante la credenza popolare.

Terrorismo

Il terrorismo è una minaccia molto presente nel Regno Unito, secondo i dati dell'Home Office (Home Office) Britannico.

Pertanto, solo nel periodo dal 2001 al 2009, quasi 2.000 persone sono state arrestate nel Regno Unito per cause direttamente collegate al terrorismo, di cui oltre 400 sono state accusate di aver commesso un crimine terroristico e quasi 300 sono state condannate.

Un totale di 58 organizzazioni internazionali sono state bandite dal governo britannico, la maggior parte sotto il Atto sul terrorismo del 2000 (Legge sul terrorismo del 2000) e alcuni ai sensi del Terrorism Act del 2006 per averlo sostenuto.

In breve, secondo il Global Terrorism Index 2014, una persona nel Regno Unito ha 188 volte più probabilità di essere vittima di un omicidio, mentre negli Stati Uniti questa cifra si riduce a meno della metà.

Tra i vari attacchi terroristici che Londra ha visto negli ultimi decenni, il Attacchi del 7 luglio 2005. Quattro esplosioni hanno paralizzato la rete dei trasporti pubblici della città nel bel mezzo dell'ora di punta, in particolare alle 8:50 del mattino.

I primi tre sono accaduti nel metropolitana di Londra, mentre il quarto è avvenuto su un autobus a Tavistock Square. Un totale di 56 persone sono morte dopo questi attacchi e 700 sono rimaste ferite. In definitiva, questo è stato l'atto terroristico più sanguinoso negli ultimi tempi nel Regno Unito.

Inoltre, nel 2013 è avvenuto un altro attacco per mano di Terrorismo islamista. Si trattava dell'omicidio di un soldato a Woolwich, un quartiere londinese nel sud-est della capitale che ha acquisito la reputazione di essere molto pericoloso a seguito di questo attacco.



Dal 2012, anno in cui si sono svolte le Olimpiadi di Londra 2012, e soprattutto nel 2015, Londra è stata a rischio dopo gli attacchi avvenuti in Parigi (Francia) e Copenaghen (Danimarca).

Un nuovo caso si è verificato nel marzo 2017, quando un'auto ha attaccato diversi passanti nelle vicinanze del parlamento britannico, provocando diverse vittime. Anche in questo caso, il 3 giugno di quest'anno, c'è stato un attacco nella città in cui si sono verificati sia scontri che accoltellamenti, che hanno nuovamente provocato dozzine di feriti e un numero significativo di morti.

Consigli utili

Come avrai già visto, se viaggiamo a Londra e ci spostiamo per il centro turistico, ci troveremo in un area sicura in cui possiamo camminare e fare visite turistiche in modo rilassato.

Tuttavia, prendere una serie di precauzioni di base è sempre una misura altamente raccomandata, poiché a Londra, come in altre capitali del mondo, c'è la presenza di ladri, borseggiatori e altri criminali che inseguono i turisti perché sanno che il loro i livelli di cautela sono bassi per godersi ciò che la città ha da offrire.

Per non trascurare questi dettagli, ti diamo una serie di suggerimenti molto utili.

Agenti di sicurezza

Se viaggi a Londra, puoi stare calmo perché la città ha la più antica forza di polizia del mondo, la Servizio di polizia metropolitana. Questo rende Londra un luogo sicuro per il turista.

Inoltre, ha chiamato altri 4.000 agenti di supporto Ufficiali di supporto della comunità di polizia che possono essere visti spesso per le strade e che sono pronti a combattere piccoli crimini.

Numero di emergenza

Il numero di emergenza nel Regno Unito è 999. Chiamare questo numero ti metterà in contatto diretto con la polizia, i vigili del fuoco o l'ambulanza. Al momento della chiamata, dovrai indicare il motivo della tua emergenza e, in seguito, ti verrà fornito il servizio corrispondente.

Se hai subito un contrattempo e hai bisogno di trovare una farmacia, andare in ospedale o chiamare un taxi, ti interesserà dare un'occhiata al nostro articolo Indirizzi e numeri di telefono di interesse a Londra.

Furto o crimine nella metropolitana

Come abbiamo accennato in precedenza, è elevata la presenza generale di ladri e borseggiatori in particolare nella metropolitana. Per questo motivo, la polizia di Londra ha chiamato un servizio speciale Polizia britannica dei trasporti per affrontare questi crimini.

Ha anche uffici nella maggior parte delle principali stazioni della metropolitana e dei treni della città. Tuttavia, se non puoi accedere a questo servizio, puoi sempre accedere alla tradizionale Polizia Metropolitana.

Alloggio

Una misura molto semplice è quella di non lasciare oggetti di valore o documenti importanti nella stanza dell'hotel o dell'ostello. In ogni caso, se per qualsiasi motivo non puoi portare con te il passaporto, le carte di credito o qualsiasi altro oggetto di valore, è meglio noleggiare una cassaforte in hotel.

Al calar della notte

Ne abbiamo già parlato in precedenza, ma sebbene la metropolitana chiuda alle 00:30 e non ci siano alti tassi di criminalità notturna a Londra, sconsigliamo di camminare di notte per strade scarsamente illuminate.

Se ancora non puoi evitarlo, la cosa più sensata da fare sarebbe stare sempre all'erta ed evitare attività che potrebbero diminuire la tua attenzione, come guardare il tuo cellulare e indossare le cuffie. Inoltre, se prendi un autobus notturno, ti consigliamo di sederti al primo piano, poiché è un'area visibile per l'autista.

Taxi illegali

A Londra esiste un'importante rete di tassisti pirata il cui obiettivo principale è il turista inconsapevole della realtà londinese.

Particolare cautela deve essere presa con questi minicab illegali, poiché non solo non hanno il permesso di trasportare passeggeri, ma molte volte il loro veicolo non è conforme allo stato ottimale per la guida, aumentando così il rischio di incidente stradale.

Per assicurarti di non prendere un taxi illegale, prova ad acquistarlo tramite un ufficio e fissa il prezzo del viaggio non appena sali in macchina.

Londra con i bambini

Se viaggi a Londra con bambini, ricorda di non perdere di vista tuo figlio per un solo secondo. Anche se questo consiglio può sembrare super ovvio, deve essere preso in considerazione in una città grande come Londra.

Con tutte le persone che passeggiano per il centro città, trascurarsi per un momento potrebbe significare non trovarlo tra la folla. Se è molto giovane, una buona opzione per essere al sicuro potrebbe essere quella di utilizzare un'imbracatura di sicurezza per bambini.

Questo articolo è stato condiviso 156 volte. Abbiamo impiegato molte ore a raccogliere queste informazioni. Se ti è piaciuto condividilo, per favore: