L'Argentina ha una cultura interessante piena di costumi che i suoi cittadini continuano a praticare oggi. Inoltre, possiamo ancora trovare alcuni gruppi etnici indigeni. In questo articolo, ti forniamo informazioni sulle tradizioni e le celebrazioni più importanti del paese.

Di seguito hai un indice con tutti i punti che tratteremo in questo articolo.

leggende

Nella cultura argentina troviamo numerose leggende che sono passate di generazione in generazione e hanno secoli di storia. Uno di questi è Salamanca, una grotta dove si trovano streghe e demoni. Si dice che per trovarlo sia necessario conoscere la parola corretta.



Un'altra storia popolare è l'origine del nome del River Plate. Secondo questo, il primo colono a trovarlo è stato Juan Díaz Solís. Da allora si diceva che questo fiume, allora conosciuto come Dolce mare, raggiunse la Sierra de la Plata, dove si trovava l'impero del Re Bianco, pieno di metalli preziosi.

Fu Sebastián Caboto, di Venezia, a stabilirvi il primo insediamento e cercò l'argento, ma non lo trovò. Da allora, ha mantenuto il nome di River Plate.

Popoli indigeni

I tufi o Qom Sono un gruppo etnico indigeno che in Argentina conta circa 69.000 abitanti che si trovano a Formosa, Chaco e Santa Fe. Un tempo vivevano in piccole case di legno con tetti di paglia.

In estate indossavano perizomi e in inverno erano più caldi con alcuni vestiti come il poncho. Un mestiere tipico del gruppo etnico è il onguaghachik, un braccialetto realizzato con denti di animali, semi, conchiglie, ecc.

inoltre, diaguitas Si trovano in Argentina e Cile e oggi sono 31.700 in totale. Prima dell'invasione Inca, vivevano in piccoli villaggi dove c'era un capo, l'unico uomo che poteva essere poligamo, cioè avere diverse donne.

Per quanto riguarda i Guarani, in Argentina, precisamente a Jujuy, Salta, Ríos e Santa Fe, ci sono circa 22.000 discendenti. Hanno rituali legati alla natura. Ad esempio, si dice che se una donna mangia un doppio chicco di miglio, avrà a gravidanza multipla.

Usanze gaucho

I gauchos sono persone che vivono nelle pianure, nell'interno dell'Argentina, e conducono una vita rurale, quindi sono agricoltori e allevatori. Una delle sue attività più note è il dressage, che consiste in un cavaliere in piedi su un puledro per un periodo compreso tra sei e quindici secondi.

Uno sport gaucho è l'anatra, in cui otto corridori divisi in due squadre cercano di far passare una palla con le maniglie attraverso un cerchio. Ai vecchi tempi si giocava con un'anatra viva dentro una borsa di pelle. Per alcuni anni lo è stato proibito per la sua maleducazione. Tuttavia, un tempo era considerato lo sport nazionale.

Per quanto riguarda la letteratura tradizionale dei gauchos, il lavoro spicca Il gaucho Martín Fierro, di José Hernández, chiamato il libro nazionale dell'Argentina. È una pubblicazione scritta in versi.

L'abbigliamento tipico dei gauchos è costituito da pantaloni neri, una camicia bianca, una sciarpa rossa, una fascia marrone, stivali e un berretto. Puoi saperne di più sui costumi tradizionali argentini in questo articolo: Costumi tipici dell'Argentina.

compagno

Il mate è la bevanda per eccellenza dell'Argentina. È un infuso di yerba mate, una pianta del Sud America essiccata e macinata. Questo non viene preso da solo, ma di solito viene fatto in un gruppo.

Viene chiamata la persona che prepara il mate, cioè che ci getta sopra l'acqua calda Primer. Ogni volta che una persona lo prende, passa davanti al contenitore chiamato porongo alla persona alla tua destra.

Prepararlo è un rituale che deve essere eseguito correttamente in modo che il gusto amaro caratteristica del compagno. Ad esempio, l'acqua deve essere compresa tra 70 e 90 ºC. Si chiama lo strumento utilizzato per sorseggiare lampadina ed è metallo.

Abitudini alimentari

Gli argentini sono grandi consumatori di carne di manzo, quindi uno dei loro cibi tipici è l'arrosto. Di solito viene preparato la domenica o nei giorni festivi. Le griglie dovrebbero essere sul fuoco per diverse ore. Il condimento che solitamente viene messo sulla carne è il chimichurri, preparato con questi ingredienti:

  • prezzemolo
  • Aglio
  • Origano
  • cipolla
  • Peperoncino
  • Olio e aceto

Allo stesso modo, il file caramella fondente, che è fatto con latte, zucchero e vaniglia. Di solito è il ripieno di alcuni dolci come gli alfajores. Un'altra tradizione gastronomica in Argentina è quella di mangiare gli gnocchi il 29 di ogni mese. È tipico mettere soldi sotto questo piatto per attirare fortuna e fortuna.



Se vuoi saperne di più sulla tradizione culinaria argentina, ti consigliamo questo articolo: Piatti tipici dell'Argentina.

Tradizionalmente, in Argentina l'albero di Natale viene messo l'8 dicembre, giorno dell'Immacolata Concezione. Va ricordato che questo paese si trova nell'emisfero meridionale, quindi durante queste vacanze è estate.

Per accogliere il nuovo anno, a Ciudad de la Plata è tipico creare bambole chiamate Anno vecchio che durante la notte di capodanno vengono bruciate. Puoi trovare altre usanze natalizie in questo articolo: Tradizioni natalizie in Argentina.

Festival

Uno dei festival più importanti del paese si svolge il 9 luglio, giorno dell'Indipendenza della Repubblica Argentina. Questo giorno commemora la firma della dichiarazione di indipendenza avvenuta nel 1816.

Inoltre, il carnevale più importante è quello di Corrientes, chiamato Capitale Nazionale del Carnevale. È celebrato sin dal XIX secolo e, in esso, le compagnie gareggiano e mostrano i loro costumi su un tema specifico. Gli eventi sono organizzati nel corsodrome, un recinto che ha una capacità di 30.000 persone.

D'altra parte, a Cosquín, Córdoba, si tiene alla fine di gennaio il Festival nazionale del folclore di Cosquín, il più importante dell'intero Stato. Questo dura nove notti.

Usanze sociali

Gli argentini tendono a parlare direttamente e mantenere uno stretto contatto con l'altra persona. Quando si salutano, a meno che non sia una situazione formale, è normale darsi un bacio sulla guancia. Tuttavia, in Current è tipico dare due.

Le persone non danno molta importanza al ritardo e quando parlano tendono a gesticolare molto. Al contrario, nei ristoranti, è tipico lasciare la mancia, ma si dovrebbero lasciare banconote, non monete. Lo sport preferito degli argentini è il calcio.

Balli tipici

La danza più conosciuta in Argentina è il tango. Ha la sua origine a Buenos Aires, nel XIX secolo e, inizialmente, era praticato dalle classi marginali in locali e bordelli.

Una tipica danza indoor è il gatto, che viene ballato in coppia. In esso, l'uomo cerca di corteggiare la donna con il piede che calpesta. La sua storia è iniziata in Perù nel XIX secolo.

Allo stesso modo, il malambo è stato praticato a La Pampa dal XNUMX ° secolo. È ballato solo da uomini, che competono per dimostrare le proprie abilità. Ci sono due stili: il sud, più morbido, e il nord, più agile.

Abitudini di lettura

La maggior parte della popolazione argentina considera la lettura un'abitudine quotidiana. Per quanto riguarda i bambini, il 70% legge regolarmente. Uno degli autori più importanti del paese è Jose Luis Borges. Inoltre, Quino è noto per la serie di fumetti chiamata Mafalda.

Matrimonio

C'è un'usanza dei matrimoni in Argentina che può essere raro per persone di altri paesi. Consiste nel mettere dei nastri sulla torta del banchetto. Ogni singola donna deve tirare uno di questi nastri, perché all'estremità di uno di essi c'è un anello. Chi la troverà sarà il prossimo a sposarsi.

compleanno

La festa di compleanno più importante per le ragazze argentine è quella dei 15 anni, poiché si ritiene che da questa età diventino donne adulte.

Per celebrare questo fatto, viene organizzata una grande festa in cui la quinceañeraCome viene chiamata la ragazza che ha un compleanno, indossa un abito ampio e si fa truccare e acconciare per l'occasione.

Prima del giorno importante, la ragazza del compleanno di solito fa un servizio fotografico professionale. Inoltre, durante la celebrazione è presente anche un fotografo. D'altra parte, è tipico per la ragazza ballare un valzer con suo padre.

Questo articolo è stato condiviso 103 volte. Abbiamo impiegato molte ore a raccogliere queste informazioni. Se ti è piaciuto condividilo, per favore: