La quiche è un piatto originale della gastronomia della Francia. Si tratta di una sorta di torta salata la cui ricetta originale aveva come ingredienti base panna e formaggio. Una porzione da 100 g di quiche classica (senza pancetta) contiene circa 275 kcal, 20,6 g di grassi, 15 g di carboidrati e 8,1 g di proteine. Con il bacon, una porzione può contenere circa 630 kcal e fino a 44 g di grassi.

Di seguito hai un indice con tutti i punti che tratteremo in questo articolo.

Indice degli articoli

Cibo tipico della Francia: la quiche lorraine

Ingredienti

Di seguito gli ingredienti necessari per preparare una quiche lorraine con pancetta 4 persone:



  • 1 pasta frolla (può essere acquistata già pronta o preparata in casa)
  • 300 ml di panna da cucina
  • 100 g di pancetta o pancetta
  • 15 g di burro
  • 3 uova di taglia XL (molto grandi) o 4 uova di taglia L (grandi)
  • 75 g di formaggio grattugiato
  • 1 cipolla
  • Olio d'oliva
  • noce moscata
  • Pepe nero
  • Sale

Passi da intraprendere

Se preferisci preparare il Massa spezzata te stesso, il processo richiederà più tempo rispetto a quando lo acquisti già pronto. Tuttavia, il vantaggio di farlo da soli è che possiamo prepararlo a nostro piacimento e variare le dimensioni o addirittura la forma che alla fine avrà la nostra quiche. In ogni caso, prima di tutto vi mostriamo i passaggi da seguire per preparare la pasta frolla:

  1. In una ciotola mettere la farina e il burro e impastare a mano fino a quando l'impasto diventa sabbioso.
  2. Dopo aver sbattuto un uovo, unirlo all'impasto di farina e burro insieme a un pizzico di sale.
  3. Ancora una volta, impastate il tutto con le mani fino a ottenere un impasto uniforme. Va notato che si tratta semplicemente di mescolare, non di impastare. Il risultato dovrebbe essere una sorta di palla il cui tocco ricorda quello della plastilina.
  4. Coprite la palla nella sua interezza con la pellicola e lasciatela riposare in frigo per circa 30 minuti in modo che l'impasto sia compatto e, così, sia più facile stenderlo in seguito.
  5. Trascorsi questi 30 min, stendete la pasta con molta attenzione con il mattarello. Il segreto è infarinare sia il mattarello che la superficie su cui stiamo lavorando in modo che l'impasto non si attacchi.
  6. Una volta che l'impasto è stato allungato, foderare lo stampo riccio con esso. È importante bucherellare la base con una forchetta in modo che l'impasto non lieviti durante la cottura. Un'altra opzione sarebbe quella di far controbilanciare qualche cece essiccato e, in questo modo, l'impasto non lieviterà.
  7. Infine, mettilo in forno per circa 12-15 minuti a 180º C. Toglilo prima che diventi marrone. Se sopra sono stati posti i ceci, rimuoverli. Ora l'impasto è pronto per essere farcito.

Successivamente, ti mostriamo i passaggi che devi seguire per preparare il file riempimento che metteremo sulla messa precedente:



  1. La prima cosa da fare è soffriggere la cipolla tagliata brounoisse oppure tritate con un filo d'olio e burro.
  2. Dopo qualche minuto, quando la cipolla sarà cotta e morbida al tatto, aggiungere la pancetta affumicata tagliata a listarelle o quadratini.
  3. Soffriggere la pancetta insieme alla cipolla fino a quando non sarà leggermente dorata.
  4. Togli la padella dal fuoco. È importante scolare tutto il grasso liquido che la pancetta ha rilasciato, in modo che nella padella rimangano solo la pancetta e la cipolla.
  5. Mescolare la panna da cucina con l'uovo sbattuto, la noce moscata e un po 'di sale. Tutti questi ingredienti devono essere sbattuti fino a ottenere un composto omogeneo.
  6. Aggiungere la pancetta e la cipolla al composto composto da panna, uovo, noce moscata e sale.
  7. La miscela di cui sopra, chiamata impianto, viene versato sopra la pasta frolla che avevamo precedentemente preparato.
  8. Cospargere con il formaggio grattugiato e infornare finché la superficie non assume un aspetto leggermente dorato. Lasciare per 10 minuti a 200 ° C.
  9. La quiche sarà pronta. Può essere preso freddo o caldo.

Difficoltà: metà.

varianti

La ricetta originale della quiche lorraine, della zona di Lorena, nel nord-est della Francia, è variata negli anni e sono stati aggiunti vari ingredienti.

Sebbene la ricetta più standardizzata sia quella che comprende pancetta e cipolla, esistono centinaia di varianti in tutto il mondo, tutte aperte all'immaginazione di chi cucina. I più popolari sono quelli menzionati di seguito:

  • Quiche vosgienne: Questo è il nome che viene effettivamente dato alla quiche che include formaggio grattugiato. Il nome deriva da Vosges, la regione da cui ha origine.
  • Quiche alsacienne: Questa versione è, come suggerisce il nome, tipica della regione dell'Alsazia, nella parte orientale del paese. Questa variante include la cipolla fritta. Conosciuto anche come Quiche di goguette.
  • Tarte Tourangelle: Questa variante è molto popolare in cucina francese e comprende come ingredienti base pancetta affumicata e rillettes (una specie di morbido paté ebraico tipico della città di Le Mans).
  • Quiche Mediterranea: questa quiche è una versione che si è diffusa fuori dalla Francia e incorpora verdure tipiche della cucina mediterranea come pomodori, peperoni e zucchine.
  • Quiche alla fiorentina: conosciuto anche come quiche fiorentina O semplicemente, torta salata di spinaci questa variante contiene spinaci come ingrediente principale.

Questo articolo è stato condiviso 165 volte. Abbiamo impiegato molte ore a raccogliere queste informazioni. Se ti è piaciuto condividilo, per favore: