È la prima volta che viaggi Londra? Se è così, è normale che tu abbia infiniti dubbi su cosa dovresti fare e cosa no. Soprattutto quando si paga in ristoranti, caffè, pub, hotel, supermercati, ecc., L'ignoranza delle usanze locali è ciò che porta i turisti a richiedere consigli oltre alle informazioni culturali. In questo articolo proviamo a risolvere questo tipo di dubbi con alcuni trucchi molto utili.

Di seguito hai un indice con tutti i punti che tratteremo in questo articolo.

Indice degli articoli

Consigli pratici per godersi Londra

Quando esci a mangiare

Ci sono molti ristoranti, pub e caffè dove puoi andare a cena o bere qualcosa capitale britannica. Tuttavia, come consumatore dovresti stare attento, poiché in alcuni stabilimenti potrebbero essere troppo pronti se il turista non ha idea.



È una cosa che accade in tutte le grandi capitali del mondo dove c'è un grande afflusso di turisti su base giornaliera. Per evitare qualsiasi tipo di abuso, è meglio essere avvisati.

Se hai intenzione di chiedere dell'acqua, è meglio chiederla brocca di acqua di rubinetto. Nessuno ti disprezzerà per questo, poiché è abbastanza comune.

In questo modo risparmierai una cifra considerevole sulla bolletta, poiché ordinare una caraffa di acqua del rubinetto è gratis. L'unica condizione perché ci venga servito senza problemi è consumare, cioè aver ordinato del cibo.

Alcuni ristoranti, invece, hanno l'abitudine di rifiutarsi di servire il consumatore se ritengono che quanto ordinato sia insufficiente. Anche se questo non è normale che ciò avvenga, nessuno può obbligarti ad ordinare, quindi se necessario, potresti alzarti e lasciare il sito se non vuoi chiedere di più e, quindi, spendere di più.

Lo stesso accade con l'emissione di punta: lasciare la mancia a Londra non è obbligatorio. Non dovresti allarmarti quando esci a pranzo, a cena o a bere qualcosa, poiché nessuno ti costringerà a lasciare nulla se non consideri che il servizio è stato abbastanza soddisfacente.

Questo vale anche per gli hotel e altre strutture ricettive, ma nel caso dei pub non è usanza lasciare nulla. In ogni caso, alcuni hanno una barca abilitata per chi vuole lasciare una donazione.

Sia gli hotel che i ristoranti sono tenuti per legge ad esporre il proprio listino prezzi al pubblico. In caso di assenza, hai il diritto di richiederlo e di fartelo mostrare.

Altrimenti, forse questo stabilimento non è del tutto consigliato, poiché in questo caso potrebbero essere prezzi esorbitanti. Lo stesso accade con le ore in cui certe menu più economici: deve essere chiaramente indicato.

Tuttavia, tieni presente che in alcuni stabilimenti usano una sorta di trucco per ingannare i turisti. Consiste in restituire la modifica mettendo sotto le monete e sopra di esse la banconota e le banconote nel piatto.

In questo modo, se il turista ha fretta, semplicemente prenderà le banconote e se ne andrà velocemente, lasciando così le monete nel piatto. Pertanto, ti consigliamo di controllarlo sempre.

Dovresti anche sapere che, se stai per ordinare del vino, le lettere di solito non sono molto chiare. Con questo intendiamo quanto segue: immagina di ordinare una bottiglia di vino a un prezzo relativamente buono, ma quando paghi, scopri che il prezzo è il doppio di quanto indicato sul menu.

Questo perché molti stabilimenti fissano il prezzo per mezza bottiglia, non per una intera. Inoltre, sono obbligatori stappare la bottiglia di fronte al cliente per sapere che il suo contenuto corrisponde al marchio taggato.

Prenota in hotel

I turisti di solito prenotano un hotel, B&B o qualsiasi altra sistemazione a Londra tramite Internet, telefono, lettera o fax. Qualunque sia il percorso scelto, il più comune è che chiedono un importo in acconto come garanzia.

Tuttavia, nessuna legge specifica l'obbligo di pagare tale importo. In caso di pagamento, è necessario tenere presente che deve essere un importo ragionevole, che non superi il 25-30% dell'importo totale.

Inoltre, tieni presente che si tratta di un anticipo sicuro, cioè un importo che non verrà restituito in caso di cancellazione della prenotazione, a meno che l'hotel non indichi diversamente.

In caso di forza maggiore, come incidente, morte o malattia, di solito accettano anche di restituire tale importo. Alcuni stabilimenti accettano anche di restituirlo previo accordo, dandone preavviso entro un determinato periodo. Se è l'hotel che effettua la cancellazione, dovrà rimborsare tale importo.

Quando si paga questo importo con carta di debito o di credito, potrebbe accadere che ti abbiano assegnato un pre autorizzazione della carta. Si tratta di un sistema di pagamento attraverso il quale l'hotel verifica che sia una carta idonea per effettuare prenotazioni.



Le compagnie aeree spesso lo fanno anche quando prenotano un biglietto. E 'una richiesta che viene richiesta alla banca che ha emesso la carta e tramite essa si può fare:

  • Verifica che la carta sia valida e attiva: che esista, non sia scaduta, non sia in lista nera, ecc.
  • Verifica di avere fondi sufficienti per affrontare l'operazione che ti viene richiesta.
  • Richiedi che l'importo richiesto venga bloccato dalla disponibilità del saldo della carta.

In quest'ultimo caso, potrebbe accadere che la garanzia venga addebitata da un lato e, dall'altro, venga trattenuto l'importo totale del numero di notti prenotate. Questa è solo una trattenuta sulla nostra carta, non un addebito. Questo blocco avrà una durata limitata, che di solito è di 3-7 giorni, a seconda della banca.

Trascorso questo tempo, la banca rilascia il saldo trattenuto e il blocco scompare. Se utilizzi una carta di debito, il nostro consiglio è di avere abbastanza saldo o, in caso contrario, potresti lasciare temporaneamente il tuo account in numeri negativi.

D'altra parte, non possono obbligarti a prenotare più pernottamenti se quello che vuoi è spenderne solo uno. Allo stesso modo, non possono costringerti a farlo fare colazione, pranzare o cenare in hotel.

Questo è considerato dalla legge come una "subordinazione della fornitura di servizi", quindi è illegale ed è punibile con una multa. Un'altra cosa è che l'hotel offre la mezza pensione o la pensione completa. Scopri bene prima di prenotare se si tratta di un hotel o di un hotel-ristorante. Ciò che è legale è addebitare un supplemento per dormire accompagnato da un bambino.

Come i ristoranti, gli hotel hanno l'obbligo di informare i propri ospiti sui prezzi, categoria di locali e, se del caso, il tipo di cucina che offrono.

In caso di non essere in grado di farlo di persona, sono obbligati a farlo anche per telefono. Che sia nato o meno da loro dipende dalla professionalità e dalla disposizione di ciascuno, ma hai il diritto di rivendicarlo.

Un altro consiglio molto utile per restare Londra è optare per catene alberghiere. È un modo per garantire determinate condizioni, come quelle relative alle norme igieniche, che di solito sono molto rigide in questi stabilimenti.

La questione dell'igiene negli alloggi indipendenti a Londra è molto relativa, quindi se dai importanza a questo, potrebbe essere una buona opzione. Ora, non ne troverai per meno di 80 sterline durante la notte.

Se viaggi con bambini

Molti sono i genitori che organizzano un viaggio a Londra con le migliori intenzioni, ma finiscono per non trarne il massimo perché sono travolti dall'immensità della città e dall'energia dei bambini. Ci sono numerosi luoghi particolarmente interessanti per i bambini a seconda del tempo in cui sarai in città.

Se viaggi a Londra con bambini, il nostro consiglio numero uno è questo: prepara un itinerario adattato ai tuoi interessi.

Il centro turistico e monumentale è un buon punto di partenza, a partire da Trafalgar Square. Puoi portarli a dare un'occhiata alle unità di misura britanniche incise nella parte inferiore della colonna Nelson.

In seguito, visitare la National Gallery è sempre una mossa saggia, ed è anche gratuita. Vicino a questa zona si trova il Saint James's Park, dove è possibile fare una semplice passeggiata o anche pattinare.

Portali a vedere il cambio della guardia a Buckingham Palace, la residenza del Regina d'Inghilterra. Il cambio avviene alle 11:30 tutti i giorni, anche se in inverno è a giorni alterni.

Vai a vedere il file Guardie a cavallo sarà sicuramente un grande divertimento per i bambini, che spesso si divertono a cercare di rallegrare le impassibili sentinelle che continuamente sorvegliano l'ingresso. Allora, non puoi perderti il ​​London Eye, Piccadilly Circus, Convent Garden ... Potrebbe esserti utile il seguente articolo: Mappe di Londra.

La cosa più importante quando si visita Londra con i bambini è non appesantire troppo la giornata. Inoltre, prova a utilizzare i mezzi pubblici per spostarti in città; se vai dappertutto a piedi, i bambini prima si stancheranno e Londra è grandissima.

Se entri nei musei, non è consigliabile visitare tutte le stanze, poiché i bambini saranno sopraffatti prima. Inoltre, non dimenticare di indossare scarpe comode e una giacca antipioggia.

Questo articolo è stato condiviso 28 volte. Abbiamo impiegato molte ore a raccogliere queste informazioni. Se ti è piaciuto condividilo, per favore: