In Nicaragua, a seconda della zona in cui andremo, troveremo diversi modelli di abbigliamento tradizionale. Fanno parte del folklore del paese e la maggior parte proviene dai balli tipici. Qui troverai qual è l'abbigliamento più eccezionale in ogni dipartimento del paese.

Di seguito hai un indice con tutti i punti che tratteremo in questo articolo.

Costa caraibica meridionale

In questa zona, precedentemente nota come Regione Autonoma del Sud Atlantico, i costumi usati per ballare il Maypole, una danza afro-caraibica che adora la fertilità e caratterizzata dai suoi movimenti sensuali.



Sebbene originariamente le gonne fossero lunghe, oggi le donne tendono a indossarle corte. In alto indossano una camicetta, meglio conosciuta in Nicaragua come huipil.

Si coprono anche la testa con una sciarpa. Gli abiti sono di colori vivaci e allegri. L'origine di questa danza è a Bluefields, la capitale di questa regione della costa atlantica.

Masaya

È in questo reparto che possiamo trovare i costumi più tipici. Uno di questi è quello delle Inditas, caratterizzato da un abito bianco, uno scialle o rebozo rosso e una sottoveste o fustagno. Inoltre, sulla testa vengono indossati capelli intrecciati e fiori o un cestino.

Inoltre, l' Costume a treccia È ispirato all'abbigliamento delle donne meticce o indigene. Consiste in un abito bianco con trecce colorate, uno scialle nero o rosso e fiori nei capelli. Con questo costume si balla il suono della marimba.

Un altro vestito è quello degli Agüizotes, che è il preferito di bambini, poiché sono rappresentati personaggi di leggende e mitologia del folklore nicaraguense. Alcuni dei costumi sono "Quirina Death", la strega e il padre senza testa. Possono essere visti l'ultimo venerdì di ottobre.

Infine, per la Danza dell'Avvoltoio, l'uomo è travestito di nero e con una maschera che rappresenta l'avvoltoio, un uccello rapace, mentre le donne indossano un lungo abito arancione, uno scialle nero e fiori tra i capelli.

Chontales e Boaco

Queste regioni centrali hanno i loro vestiti tradizionali. In Chontales, la donna indossa una blusa bianca a maniche lunghe con ricamo a punto croce e scollo tondo. Inoltre, in fondo indossano una lunga gonna colorata con balze.

Per quanto riguarda Boaco, l'uomo indossa pantaloni blu al ginocchio, una camicia e un cappello di palma decorato con nastri e fiori. Di calzature, caite o sandali. È un costume simile a quello dell'indiano Masaya.

Si chiama la donna con il costume tipico boaqueña indiano. Indossa una camicetta colorata a maniche corte, un corpetto liscio e aderente, una sottoveste colorata e uno scialle o rebozo.

Chinandega e Leon

In entrambi i dipartimenti di Chinandega e León troviamo «I Mantudos«, Una danza religiosa in cui sono rappresentati sette diavoli allettante San Pascual Bailón. Si svolge nei giorni festivi del 17 e 18 maggio.

Uno dei travestiti, il "diavolo maggiore", si copre il viso con una maschera nera, mentre gli altri, i "diavoletti", lo fanno con una rossa. Il resto dei vestiti è uguale per tutti.

Indossano una camicia a maniche lunghe e un abito consumato. I pantaloni hanno toppe colorate. A tutto questo si aggiunge un cappello di palma con uno specchio davanti e fiori e nastri dietro.

Inoltre, non può mancare un lungo mantello rosso o un mantello adornato di diamanti. Il rumore è fatto con una specie di zambomba e sonagli o chili. Le calzature sono scarpe nere o caite, alcuni sandali tradizionali, accompagnati da lunghi calzini rossi.

Esteli e Managua

In Esteli il costume contadino del nord. La donna indossa una gonna attillata, una sciarpa intorno alla vita e un'altra sulla testa, una camicia a maniche lunghe e orecchini. L'uomo indossa lunghi pantaloni bianchi, una camicia bianca, un fazzoletto da collo e un cappello.

A Managua organizzano il concorso «Indian Beautiful«, In cui viene scelto un rappresentante della bellezza e dell'intelligenza nicaraguense. Durante questo evento, i partecipanti indossano costumi popolari.

Allo stesso modo, in questo reparto troviamo anche l'abbigliamento de «la Vaquita», che si indossa durante le feste patronali, ed è composto da una maschera di mucca, una camicia ricamata guipil e un cerchio decorato con tessuti che imitano una gonna.

Granada e Jinotega

L'abito da uomo Granada è caratterizzato da pantaloni di lana al ginocchio, decorati con bottoni argentati. Indossa anche una fascia di lana in vita, una camicia bianca a maniche lunghe e un gilet di velluto e raso nero adornato con fiori e bottoni.

Nell'abbigliamento femminile, invece, spicca la gonna in lana con fiori ricamato a mano, il grembiule di raso nero ornato di strass e paillettes e la blusa nera a maniche lunghe con pizzo bianco sullo scollo e sulle maniche.



Per quanto riguarda le calzature, sono tipiche le sneakers con suola di sparto o le espadrillas con nastri colorati. La lana viene utilizzata perché è una zona del Nicaragua con un clima freddo. Questo abbigliamento è anche tradizionale nel dipartimento di Jinotega.

Carazo

Dalla città di Diriamba arriva «El Güegüense«, Una commedia che è tradizione interpretare. Ci sono quattro outfit per questo evento. Le donne indossano abiti lunghi, collane e orecchini.

Gli uomini possono essere travestiti da spagnoli, con completo e cappello coloniali, calzini alti e maschere con baffi biondi e occhi chiari; o di meticci, con cappelli di paglia, abiti umili, sandali, una maschera con baffi scuri e sonagli.

Infine, anche i maschi vanno, scalzi, con una maschera da cavallo, un giubbotto di paillettes, una criniera di corda e chili metallico per fare rumore.

L'abbigliamento del vecchio e della vecchia è tipico di questa stessa città, che può essere visto nei festeggiamenti di San Sebastián. In questo caso, due persone vanno insieme con maschere e vestiti di anziani, e ballano al suono della marimba.

Matagalpa

A Matagalpa possiamo trovare anche il costume contadino del nord, di cui abbiamo già parlato. Hanno anche i loro vestiti tradizionali. Nel caso degli uomini, si tratta di pantaloni corti blu, camicia e cappello di palma bianco.

Quanto alle donne, indossano il costume di «Matagalpa India«, Che si compone di un abito bianco annodato in vita, perline o collane di semi e un colorato o rebozo annodato al braccio.

Gli uomini di solito indossano caite, sandali tradizionali, mentre le donne vanno a piedi nudi. I vestiti non sono caldi, poiché il clima della regione è temperato durante tutto l'anno.

Rivas

A Rivas, come in altri territori del Pacifico, il tradizionale Costume meticcia, la cui storia ha una forte influenza spagnola. Le donne indossano una gonna colorata adornata di paillettes e un cappello e un ventaglio piumati. Questo abbigliamento è chiamato "vestito indiano di lusso".

L'uomo invece indossa una camicia bianca, un mantello scuro decorato con paillettes, un cappello con un fiore rosso, pantaloni a zampa d'elefante, calzini bianchi e scarpe da ginnastica.

Allo stesso modo, il costume di guipil, che è considerato il tradizionale abbigliamento meticcio del Nicaragua. Consiste in una camicia, che di solito è accompagnata da una lunga gonna svasata, orecchini e capelli intrecciati.

Inoltre, viene indossata una blusa con quattro fori: uno sul petto, uno sulla schiena e uno su ciascuna spalla. Questi fori simboleggiano i quattro punti cardinali per i nativi.

Costa caraibica settentrionale

Indigeni miskitos della costa caraibica settentrionale o Regione Autonoma del Nord Atlantico (RAAN), celebra durante il mese di gennaio una curiosa festa conosciuta come Re Pulanka, che per loro significa una presa in giro dei coloni.

In esso, una ragazza e un ragazzo vengono scelti per essere incoronati regina e re e viene organizzata una danza. Allo stesso modo, i re sono accompagnati da signore e signori d'onore.

Il re è vestito con una giacca, una cravatta, ornamenti luccicanti, occhiali e una corona. Nel frattempo, la regina indossa una lunga veste, un velo, il viso truccato e una corona.

Madriz, Nueva Segovia e Río San Juan

Madriz e Nueva Segovia si trovano vicino al confine con Honduras. Pur non evidenziando alcun costume regionale, quelli considerati nazionali sono tradizionali, come il tradizionale costume meticcio.

Tuttavia, a Ocotal, Nueva Segovia, le feste in onore della Vergine di Asunción si celebrano ad agosto. In queste date viene scelta una regina ed è molto comune usare abiti popolari.

Allo stesso modo, a Río San Juan, il Carnevale acquatico, in cui gli abitanti si travestono e le barche sono addobbate, organizzando una sfilata fluviale di fama internazionale.

Questo articolo è stato condiviso 110 volte. Abbiamo impiegato molte ore a raccogliere queste informazioni. Se ti è piaciuto condividilo, per favore: