La Colombia è un paese con un immenso folclore che comprende stili diversi. Qui troverai le caratteristiche dei principali balli del territorio suddivisi per regioni. Inoltre, indichiamo in quali reparti vengono praticati i più popolari.

Di seguito hai un indice con tutti i punti che tratteremo in questo articolo.

Costa Caribe

È la regione settentrionale del paese e il luogo di origine di molti dei balli più importanti del paese. Alcune delle sue città più importanti sono Barranquilla, Cartagena de Indias e Santa Marta.



Cumbia

La cumbia può essere considerata una danza nera, poiché proviene dalla Guinea Equatoriale. Ha le sue radici nella cultura africana. Gli strumenti con cui è accompagnato sono tamburi, cornamuse e flauti.

I musicisti sono posti al centro, su una piattaforma. È un ballo in coppie. La donna si mette la mano sinistra sulla vita, afferrando l'estremità della gonna, mentre nella mano destra tiene una candela accesa.

Mentre gli uomini eseguono movimenti più acrobatici ed espressivi, le donne si muovono con passi brevi e una postura eretta. Il suo guardaroba è costituito da una gonna colorata chiamata Pollera, una camicetta, un mazzo di fiori in testa e collane colorate.

L'uomo è vestito di bianco. I pantaloni hanno un arricciato sul retro chiamato cavolo. La sua camicia è girocollo e indossa un bavaglino decorato. Legano una sciarpa rossa al collo e indossano un cappello in testa.

Alcuni dei cumbias più eccezionali sono La gonna colorata, Inciampare, La canoa, Enganchados y Colombia cara terra. Quest'ultimo è interpretato nel seguente video:

Inoltre, da questa danza ne deriva un'altra chiamata Gaita. Inoltre, ci sono alcuni, come il Puya, una danza del XIX secolo, che hanno acquisito elementi della cumbia.

Bullengue

È rappresentato dai discendenti dei maroon, gli ex schiavi ribelli che vivevano in libertà nella Palenque de San Basilio, a Mahates, Bolívar.

Il Bullerengue è ballato solo dal mujeres, che cantano allo stesso tempo. La sua origine è africana, dove faceva parte degli atti di iniziazione compiuti dai giovani.

Tradizionalmente, è stato trasmesso oralmente di generazione in generazione. Ha un ritmo marcato, suonato da due tamburi: il chiamante e l'allegro o femminile.

Le donne si muovono in posizione eretta e facendo piccoli passi, che possono assomigliare a quelli della cumbia. È una musica festosa e gioiosa.

https://www.youtube.com/watch?v=GRA3r_7OI1w

Mapale

Questa danza di influenze africane è stata diffusa intorno al fiume Magdalena. Il mapalé, nome della danza, è anche il significato di un pesce che viene pescato in questa parte.

Era rappresentato di notte per celebrare la pesca. Tuttavia, con il passare del tempo si è modificato fino ad arrivare ai giorni nostri, in cui ha un forte carattere sessuale.

Viene eseguito in coppia. Gli uomini eseguono posture da esibizione, mentre le donne si muovono in modo erotico. I passi sono brevi, il ritmo è vivace e battono le mani.

I costumi sono freschi e colorati, poiché è una zona calda. Da un lato, le donne indossano gonne corte che accentuano i loro movimenti. Dall'altro, gli uomini tendono ad andare a torso nudo.

Vallenato

Questa danza popolare è accompagnata da due strumenti a percussione (la scatola e il guacharaca) e la fisarmonica. Puoi aggiungerne altri come la chitarra o la cornamusa.

È rappresentato come una coppia. A seconda del vallenato, viene praticato più da vicino o separato. Non ci sono regole rigide e veloci: i movimenti dipendono dai ballerini. Troviamo cinque diversi ritmi o arie musicali:

  • Meringa
  • Paseo
  • puya
  • Sono
  • Tambora

Questa danza è così importante che viene dichiarata Patrimonio culturale immateriale dell'umanità dall'UNESCO. È diffuso in tutta la Colombia e anche in altri paesi come Messico, Ecuador e Argentina.

spinello

È tipico dei dipartimenti di Córdoba, Bolívar, Atlántico e Sucre. È anche molto popolare nella città di Medellín, ad Antioquia, dove si svolgono importanti festival.

È una danza nativa. A poco a poco furono aggiunti ritmi africani e successivamente strumenti a fiato delle bande militari. Ha una misura quattro per quattro.

In linea di principio era individuale, anche se attualmente è considerato un ballo da sala di coppia. Non esiste una coreografia stabilita, ma vengono eseguiti piuttosto movimenti circolari. Una delle canzoni più conosciute è La tempesta.

L'Orinoquía

Questa regione naturale è anche conosciuta come le pianure orientali. È una grande pianura dove ci sono fiumi importanti come il Meta o il Vichada, che sfociano nell'Orinoco, che funge da confine.

joropo

Questa danza llanera è popolare anche in Venezuela. Ha importanti influenze da fandango spagnolo. Il suo nome deriva dalla parola araba xarop, Significato Jarabe.

Inizia a svilupparsi nel XVIII secolo. Si balla in coppia. Il corpo resta fermo, ma i piedi battono velocemente. L'uomo tiene le mani della donna e fa i movimenti, mentre la donna lo imita.

Gli strumenti con cui viene suonata la musica sono l'arpa, il cuatro (simile alla chitarra) e le maracas. Ci sono diversi tipi che si sono sviluppati in ogni area, come il joropo orientale, il tuyero o l'Andino.

Cambusa

È praticato nelle feste popolari. È un ballo allegro e pieno di esaltazione. Si ritiene che il suo nome derivi dalle Fiestas de los Galerones che si celebravano nel XVII secolo.

Il Galerón si svolge in coppia, che praticano il gioco di gambe. L'uomo insegue la donna. Inoltre, indossa un fazzoletto che muove e con cui ruota attorno ad esso.

Nel seguente video di YouTube possiamo vedere una rappresentazione realizzata da due coppie di giovani danzatori:

https://www.youtube.com/watch?v=63sYSQ4PdnM

costa Pacifica

La costa del Pacifico è composta da quattro dipartimenti: Chocó, Valle del Cauca, Cauca e Nariño. Questa regione, situata a ovest, è la più abitata da discendenti afro-colombiani.

Abozao

È una danza popolare di Chocó. È un rito erotico tra una coppia, che esegue gesti provocatori, giochi di gambe e movimenti suggestivi. È di discesa africana. Il suo nome deriva dalla parola Boza, una fune per l'ormeggio delle barche.



Per rappresentarlo si formano due linee: una degli uomini e una delle donne. I ballerini non reggono ea volte l'uomo circonda la donna, che indossa un'ampia gonna e una camicetta a maniche corte.

Jota Chocana e Caderona

Entrambi sono balli meticci, poiché mescolano la cultura africana e le danze europee del XVIII e XIX secolo.

La jota chocana è una imitazione satirica della jota spagnola. Ha cominciato ad essere interpretato nel XVIII secolo. Si balla in coppia, in piedi l'uno di fronte all'altro. Presenta alcune differenze con la versione spagnola. Nel colombiano i movimenti sono più rapidi e repentini. Tuttavia, entrambe le mani battono le mani.

Nel caso della caderona, durante l'esecuzione, una voce accompagnata da un coro canta il seguente testo: «Caderona, venire, meniate. Con la mano sul fianco. Caderona, venire, meniate. Oh! Venire, meniate, innamorarsi».

Currulao e Bunde

Currulao è danza importante di afro-colombiani in questo dipartimento. La sua storia inizia con gli schiavi che lavoravano nella miniera in epoca coloniale.

È rappresentato a coppie, che si muove in modo circolare e lineare, disegnando otto. È una specie di corteggiamento in cui l'uomo cerca di far innamorare la donna. Viene eseguito con le seguenti percussioni:

  • Tamburi
  • batteria
  • Maracas
  • Marimba

Gli stessi strumenti sono usati nel bunde, ma ha un carattere religioso. Tradizionalmente veniva praticato ai funerali dei bambini. Attualmente si canta solo se si tratta di una celebrazione. In caso contrario, la sua forma strumentale viene mantenuta.

contradanza

Proviene da una danza europea del XVI e XVII secolo che veniva chiamata controdanza, cosa significava ballo sul campo. Era il XVIII secolo quando gli spagnoli lo trasmisero alla Colombia.

La quadriglia era praticata nei festeggiamenti del classe superiore. In lei predominava l'eleganza. È durato circa un'ora e non ci sono state interruzioni nella sua performance.

Questa rappresentazione passò alle classi popolari del paese attraverso la servitù. Si svolge in coppia e ha regole prestabilite. Tra gli strumenti che lo accompagnano troviamo il clarinetto e l'eufonio. Altre danze di origine europea sono i chotis o la rumba.

Regione Andina

Prende il nome dalla catena montuosa delle Ande, che si trova in questa zona. Qui troviamo diversi gruppi culturali, come il Paisa, il Santander e il Cundobiyacense.

Bambù

È il ballo più importante di questo territorio e uno dei più praticati in tutto il paese. Hanno dubbi sulla sua storia, quindi c'è ipotesi diverse che parlano di origine africana, autoctona o spagnola.

È un'altra rappresentazione di coppia, in cui l'uomo invita a ballare la donna, con la quale si interseca formando un otto. Si muovono con le mani in vita e giocano con un elemento importante: il fazzoletto.

All'interno di questo genere troviamo La Guaneña, One canzone del 1789. Il suo autore è il musicista Nicanor Díaz, che lo compose in onore di Rosario Torres, di cui Si è innamorato follemente. Nel seguente video puoi ascoltare la canzone originale:

Sebbene non sia quello ufficiale, è considerato l'inno popolare di Nariño. Sia il canto che la danza vengono insegnati ai bambini della scuola materna ed elementare. Gli abiti con cui viene praticato sono tessuti caldi e colori accesi.

Una varietà importante di bambuco è il Sanjuanero. La musica di questo stile è stata composta nel 1936 da Durán Plazas. È una danza molto espressiva in cui sono realizzate otto diverse figure.

mulinello

Il turbine viene da contadini, che esprimono con esso i loro diversi sentimenti: amore, religioso, delusione, ecc. È praticato in occasione di feste, matrimoni e pellegrinaggi.

Viene eseguito da due persone, che vanno in giro. L'uomo insegue la donna e lei scappa. Quindi i ruoli vengono scambiati. È una danza facile e spontanea. Pertanto, anche i bambini possono praticarlo.

Guabina

La guabina è una danza ottocentesca che proviene dall'Europa, anche se con il passare del tempo ne ha subito un po ' adattamenti regionali. In passato è stato perseguitato dalla Chiesa cristiana.

A seconda dei reparti in cui viene praticato, troviamo tre tipologie:

  • Cundiboyacense: a Boyacá e Cundinamarca
  • Veleña: a Vélez (Santander)
  • Tolimese: a Huila e Tolimna

salsa

Nonostante il fatto che la salsa sia nata a Cuba nel XNUMX ° secolo, in Colombia ha una grande fama e popolarità. In tutto il paese puoi trovare scuole per imparare a praticarlo.

La salsa colombiana ha le sue peculiarità, poiché è influenzata dai movimenti africani e dalla cumbia. Alcuni degli autori più importanti sono Joe Arroyo, Cristian del Real e Los Titanes.

Regione amazzonica

Questa regione si trova nel sud della Colombia. Fa parte della foresta pluviale amazzonica, la più grande area forestale del mondo. Un totale di 44 popolazioni indigene lo abitano.

Betsknaté

È una danza che viene rappresentata nell'incontro tra le comunità indigeno dalla regione dell'Alto Putumayo. In questa cerimonia, i villaggi ridistribuiscono il cibo.

La sfilata è guidata da una persona conosciuta come matachin maggiore, che indossa una maschera rossa e una campana. Questa cerimonia fa parte della festa chiamata Carnevale del Perdono.

In questo video possiamo vedere le diverse parti di questo importante festival indigeno:

Offrendo danza

È uno spettacolo in onore delle persone che sono già morte. In esso, alcuni dei file cibo che hanno consumato nella vita. Per questo motivo, ogni ballerino porta un piatto di legno.

I partecipanti sono disposti in modo circolare. Al centro c'è un uomo, attorno al quale ruota il resto. La musica viene suonata con un flauto e un tamburo.

Corridoio

È considerata la danza nazionale, in quanto non è rappresentata in una sola regione, ma in tutto il paese. Ha iniziato a svilupparsi nel XNUMX ° secolo grazie all'influenza del valzer europeo.

È anche molto popolare in Ecuador. A causa della sua origine, è considerata una danza mulatta. È nato come un segno di gioia dopo l'indipendenza dalla Spagna, quindi riflette la libertà.

Ne esistono di due diverse tipologie, interpretate a seconda dell'occasione:

  • Festeggiare: è strumentale. È rappresentato a feste e matrimoni.
  • lento: può essere vocale o strumentale. Viene eseguito in serenate.

Foto in alto di PACAF.

Questo articolo è stato condiviso 164 volte. Abbiamo impiegato molte ore a raccogliere queste informazioni. Se ti è piaciuto condividilo, per favore: