La maggior parte dei cittadini deve richiedere un visto per viaggiare in Cina. Si parla quindi delle procedure necessarie per richiedere un visto turistico e delle eccezioni a tale requisito. Puoi anche trovare informazioni sui vaccini consigliati per entrare nel paese.

Di seguito hai un indice con tutti i punti che tratteremo in questo articolo.

Documentazione richiesta

Nella maggior parte dei casi è necessario richiedere un visto per viaggiare in Cina. Tuttavia, ci sono alcune eccezioni. Gli unici paesi che possono recarsi in questo territorio con passaporto ordinari sono Singapore, Brunei e Giappone. Hanno un limite di 15 giorni.



Qualsiasi cittadino che si rechi in un paese terzo e debba rimanere in un aeroporto cinese per meno di 24 ore non dovrà richiedere un visto. D'altra parte, le persone con le seguenti nazionalità possono effettuare uno scalo fino a 72 ore e lasciare l'aeroporto senza alcun costo:

  • A: Albania, Germania, Argentina, Austria, Australia
  • B: Belgio, Bosnia ed Erzegovina, Brasile, Brunei, Bulgaria
  • C: Canada, Cile, Corea del Sud, Croazia, Cipro
  • D: Danimarca
  • E: Emirati Arabi Uniti, Slovacchia, Slovenia, Spagna, Stati Uniti, Estonia
  • F: Finlandia, Francia
  • G: Grecia
  • H: Olanda, Ungheria
  • I: Irlanda, Islanda, Italia
  • J: Giappone
  • L: Lettonia, Lituania, Lussemburgo
  • M: Macedonia, Malta, Messico, Montenegro
  • N: NZ
  • P: Polonia, Portogallo
  • Q: Qatar
  • R: Regno Unito, Repubblica Ceca, Romania, Russia
  • S: Serbia, Singapore, Svezia, Svizzera
  • U: Ucraina

Allo stesso modo, i membri dei paesi che intrattengono relazioni diplomatiche con la Cina possono rimanere fino a 6 giorni senza visto se viaggiano attraverso Hong Kong o Macao fino al delta del fiume Zhujiang. I paesi che non sono legati a questo Stato sono questi:

  • B: Belize, Burkina Faso
  • C: Città del Vaticano
  • E: Il salvatore
  • G: Guatemala
  • H: Haiti, Honduras
  • K: Kiribati
  • I: Isole Marshall, Isole Salomone
  • N: Nauru, Nicaragua
  • P: Palau, Panama, Paraguay
  • R: Repubblica Dominicana
  • S: Saint Kitts e Nevis, Saint Lucia, Saint Vincent e Grenadine, Swaziland
  • T: Tuvalu

Alcuni paesi sono esenti se la durata del viaggio è inferiore a 15 giorni, viaggi con un gruppo di almeno cinque persone e vai nella Provincia di Hainan. Il tour deve essere supervisionato da un'agenzia di viaggi registrata a Hainan e autorizzata dalla National Tourism Administration. I seguenti territori hanno questo vantaggio:

  • A: Austria, Australia
  • C: Canada
  • D: Danimarca
  • E: Spagna, Stati Uniti
  • F: Filippine, Finlandia, Francia
  • H: Olanda
  • I: Indonesia, Inghilterra, Italia
  • K: Kazakistan
  • M: Malaysia
  • N: Norvegia, NZ
  • S: Svezia, Svizzera
  • T: Tailandia

I membri dalla Germania hanno lo stesso diritto, Corea del Sud y Russia. In questo caso il gruppo deve essere composto da un minimo di due persone e possono rimanere fino a 21 giorni.

Infine, gli stranieri in possesso di carta di soggiorno permanente o permesso di soggiorno in Cina, nonché titolari di carta APEC (Asia-Pacific Economic Cooperation Forum), possono entrare senza visto.

Visa

A parte le eccezioni spiegate sopra, la maggior parte dei paesi, tra cui Perù, Ecuador o Bolivia, deve richiedere un visto in qualsiasi circostanza.

Tipi di visto

A seconda del motivo del viaggio, troviamo diversi tipi di visto, che prendono il nome da una lettera:

VisaDescrizione
FPersone invitate in Cina per scambi, visite e altre attività senza scopo di lucro.
MPer attività imprenditoriali e commerciali.
LPer turismo o visita di amici.
QMembri di una famiglia cinese o stranieri residenti nel paese.
SPer visitare i parenti che lavorano o studiano in Cina.
ZPer lavoro, rivolto a persone assunte da un'azienda cinese.
GViaggiatori in transito verso un paese terzo.
CMembri dell'equipaggio straniero su treni, aerei o navi e loro compagni.
XStudiare in campagna.
RAlieni autorizzati dalla Cina.
JCorrispondenti e giornalisti.
DPermesso di soggiorno permanente.

Pertanto, viaggiare come un turista Serve un visto di tipo L, mentre per fare affari o acquistare merce serve il tipo M. In precedenza, per questa attività era richiesto il visto F, ma questo è cambiato.

Il permesso avrà tre diverse caratteristiche: la validità riflette il periodo per il quale è possibile utilizzarlo. Il numero di ingressi consentiti, le volte in cui puoi entrare e uscire in quel tempo. La permanenza massima, il numero di giorni in cui puoi rimanere nel paese.

Va ricordato che se vai a Hong Kong o Macao è considerata un'uscita, in quanto sono regioni amministrative speciali. Da Hong Kong puoi richiedere un visto per la Cina tramite le agenzie.

Solicitud

Per richiedere un visto turistico è necessario presentare quanto segue documentazione presso l'Ambasciata o il Consolato Cinese più vicino, poiché attualmente non è possibile farlo online:

  • Passaporto originale con una validità minima di sei mesi al momento della domanda, nonché due pagine bianche.
  • Fotocopia della pagina del passaporto in cui compaiono i dati personali.
  • Modulo di domanda compilato insieme a una foto recente formato tessera.
  • Se non sei nel tuo paese di origine, certificato di status giuridico: residenza, lavoro, studente, ecc.
  • Se possiedi la nazionalità cinese, originale e fotocopia del passaporto o visto cinese precedente.
  • Biglietto aereo di andata e ritorno.
  • Prenotazione alberghiera di almeno la metà del soggiorno o lettera d'invito dell'Agenzia Cinese del Turismo
  • Se sei disoccupato, un conto bancario con almeno € 1.000 e € 100 per ogni giorno di permanenza nella Cina continentale.

Se stai visitando un amico cinese, avrai bisogno della carta d'identità dell'ospite, una lettera di invito dell'ospite e un biglietto aereo di andata e ritorno.



Nel caso della Spagna e del resto dei paesi dell'area Schengen, il prezzo di una domanda regolare è di 126,55 €. Questa cifra include la tassa per il visto e la tassa di servizio. Per conoscere il resto dei paesi coperti da questo trattato, puoi visitare il seguente articolo: Lo spazio Schengen e gli Stati membri dell'Unione europea.

Negli Stati Uniti un visto per ingresso singolo ha un costo di 140 dollari, mentre in Messico si pagano 730 pesos.

Altre formalità

È possibile viaggiare in Cina con un neonato o un bambino. Per richiedere il visto, i minori devono presentare il Libro di famiglia o il Certificato di nascita. Devono avere il proprio passaporto.

Per quanto riguarda gli animali domestici, puoi andare con cane. Tuttavia, deve passare attraverso una quarantena di 7-30 giorni, un periodo in cui rimane isolato.

Se decidi di portare il tuo animale domestico, avrai bisogno della seguente documentazione:

  • Certificato sanitario rilasciato da un veterinario autorizzato attestante che l'animale è in buone condizioni e vaccinato contro la rabbia
  • Certificato di vaccinazione
  • Certificato di esportazione rilasciato da un veterinario governativo

Vaccini e requisiti medici

L'unica vaccinazione obbligatoria per viaggiare in Cina è quella del febbre gialla, ma solo nelle persone di un paese in cui esiste questa malattia. Consigliati a tutti i visitatori sono i seguenti:

  • Tetano-difterite
  • MMR (morbillo, rosolia e parotite)
  • Epatite A

Il Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione spagnolo ne elenca alcuni Suggerimenti sanitario. Uno di questi è non bere l'acqua del rubinetto, poiché è malsana.

In città come Pechino ci sono a volte alti livelli di inquinamento. In questi momenti, non è consigliabile fare esercizio all'aperto. Inoltre, anziani e bambini dovrebbero proteggersi con una maschera.

L'assistenza sanitaria è scarsa nelle zone rurali. Per quanto riguarda le città, gli ospedali sono di qualità, ma quelli pubblici non parlano inglese. Inoltre non sono economici. Per questo motivo è consigliabile stipulare un'assicurazione di viaggio.

Non c'è la malaria nelle grandi città o nelle zone turistiche. Le zone a maggior rischio sono Hainan e Yunnan.

Domande degli utenti

Quanto tempo richiede un visto per la Cina?

Il servizio regolare impiega 5 giorni lavorativi per evadere il visto, mentre il servizio postale lo fa in 10. Se paghi un extra, puoi richiedere la spedizione semi-urgente (3 giorni) ed espressa (2 giorni). Tuttavia, in alcuni paesi come la Spagna queste opzioni non sono disponibili.

Dove posso ottenere un visto a Madrid e Barcellona?

En Madrid Puoi trovare il Centro di servizio per la domanda di visto cinese in Calle Agustín de Foxá, 26, piso 4A. In caso di BarcellonaPuoi andare all'ufficio consolare di Carrer de Lleó XIII, 34.

Puoi viaggiare in Cina con precedenti penali?

Per un visto turistico non devono esserci problemi. Tuttavia, per richiedere un visto di lavoro, potrebbe essere necessario ottenere un certificato di casellario giudiziario.

Posso rinnovare il visto turistico in Cina?

Il visto turistico è solitamente di 30 giorni per impostazione predefinita. Una volta in Cina, puoi rinnovarlo fino a due volte. Si consiglia di farlo con almeno sette giorni di margine, nonché di consultare i regolamenti di ogni città.

Questo articolo è stato condiviso 217 volte. Abbiamo impiegato molte ore a raccogliere queste informazioni. Se ti è piaciuto condividilo, per favore: