Se vuoi andare in Nuova Zelanda per viaggiare, vivere, lavorare o studiare, potresti dover richiedere un visto. Tuttavia, ci sono alcune persone che ne sono esentate. In questo articolo parleremo dei requisiti per entrare in questo paese e indicheremo in quali situazioni è necessario un permesso speciale.

Di seguito hai un indice con tutti i punti che tratteremo in questo articolo.

Documentazione richiesta

Il passaporto è il documento di base per poter viaggiare in Nuova Zelanda. Tuttavia, nella maggior parte dei casi è richiesto anche un visto.



Passaporto

Finché è un turista, i cittadini di alcuni paesi possono viaggiare in Nuova Zelanda senza richiedere un visto. Gli Stati che possono beneficiare di questo vantaggio sono i seguenti:

  • A: Germania, Andorra, Arabia Saudita, Argentina, Austria
  • B: Bahrain, Belgio, Brasile, Brunei, Bulgaria
  • C: Canada, Cile, Cipro, Città del Vaticano, Corea del Sud, Croazia
  • D: Danimarca
  • E: Emirati Arabi Uniti, Slovacchia, Slovenia, Spagna, Stati Uniti d'America, Estonia
  • F: Finlandia, Francia
  • G: Grecia
  • H: Hong Kong, Ungheria
  • I: Irlanda, Islanda, Israele, Italia
  • J: Giappone
  • K: Kuwait
  • L: Lettonia, Liechtenstein, Lituania, Lussemburgo
  • M: Macao, Malesia, Malta, Mauritius, Messico, Monaco
  • N: Norvegia
  • O: Oman
  • P: Paesi Bassi, Polonia, Portogallo
  • Q: Qatar
  • R: Regno Unito, Repubblica Ceca, Romania
  • S: San Marino, Seychelles, Singapore, Svezia, Svizzera
  • T: Taiwan
  • U: Uruguay

La permanenza massima per le persone di questi territori è di tre mesi, sei per quelle del Regno Unito. Allo stesso modo, tutti devono giustificare la solvibilità economica, oltre a presentare un biglietto di uscita dal paese e un passaporto valido.

Visto turistico

D'altra parte, i cittadini dei paesi non menzionati sopra dovranno richiedere un visto per andare in Nuova Zelanda.

La Visitor Visa o visto turistico ti permette di rimanere nel territorio fino al nove mesi. Inoltre, puoi studiare per un totale di tre mesi. Può essere ordinato online o fisicamente e i requisiti sono i seguenti:

  • Due foto per l'applicazione fisica o una per quella online.
  • Sii in buona salute.
  • Comportati bene. Potrebbe essere necessario fornire un certificato di polizia.
  • Buona fede.
  • Solvibilità finanziaria: NZ $ 1.000 per mese di soggiorno o NZ $ 400 se l'alloggio è già stato pagato. In caso contrario, puoi avere uno sponsor per coprire le nostre spese.
  • Dichiarazione che sarai responsabile delle spese mediche che potresti sostenere.
  • Biglietto di ritorno o prova che te lo puoi permettere.

Working Holiday Visa

Le persone che vogliono emigrare in Nuova Zelanda per viaggiare e lavorare per una buona stagione sono fortunate. Il Working Holiday Visa è un permesso di soggiorno in Nuova Zelanda per un anno. Inoltre, durante questo periodo, puoi studiare e lavorare fino a sei mesi (un massimo di tre mesi per la stessa azienda).

I requisiti principali sono: essere maggiorenni, avere un'assicurazione sanitaria e avere abbastanza soldi (NZ $ 4.200). Inoltre, c'è un'età massima fissata per ogni paese e un numero limitato di posti, cioè una quota annuale. Ecco le condizioni per alcuni territori:

  • Argentina: 1.000 posti, fino a 35 anni
  • Brasile: 300 posti, fino a 30 anni
  • Cile: 1.000 posti, fino a 35 anni
  • Spagna: 200 posti, fino a 30 anni
  • Messico: 200 posti, fino a 30 anni
  • Perù: 100 posti, fino a 30 anni
  • Uruguay: 200 posti, fino a 35 anni

Per quanto riguarda le persone in possesso di passaporto italiano, i posti sono illimitati, possono richiederlo in qualsiasi momento e l'età massima è di 30 anni. D'altra parte, la data della domanda per ogni paese è diversa e può variare ogni anno.

Nel caso degli Stati Uniti, non hanno nemmeno un numero limitato di posti, quindi non c'è un termine fisso per svolgere il processo.

Puoi trovare tutte le informazioni su questo visto nel seguente articolo: Manuale del visto per vacanze-lavoro in Nuova Zelanda.

Emigra in Nuova Zelanda

D'altra parte, se vuoi andare a lavoro per un periodo di tempo più lungo, ci sono altri tipi di visti. Uno di questi è il Visto residente per categoria di migrante qualificato, che si rivolge a persone qualificate di età inferiore a 55 anni.

Analogamente, la Visto per lavoro di talento È destinato a persone a cui è stato offerto un lavoro a tempo pieno da un imprenditore neozelandese. Devi anche avere meno di 55 anni.

Puoi trovare tutte le informazioni relative a ciascun visto, nonché i moduli di domanda sul sito web dell'immigrazione della Nuova Zelanda (che è in inglese), a cui puoi accedere facendo clic su in questo link.



Vaccinazioni necessarie e consulenza medica

Non esiste una vaccinazione obbligatoria per viaggiare in Nuova Zelanda, poiché non abbiamo riscontrato rischi significativi di contrarre una malattia pericolosa in nessuna area del territorio.

Tuttavia, è consigliabile avere questi tre vaccini aggiornati:

  • Tetano-difterite
  • MMR (morbillo, rosolia e parotite)
  • Epatite A

Per quanto riguarda gli insetti, ci sono un gran numero di tafani il cui morso non è pericoloso ma doloroso. Pertanto, si consiglia l'uso di un buon repellente.

Inoltre, lo strato di ozono è piuttosto sottile, quindi dovresti indossare una crema solare, un cappello e occhiali da sole per evitare ustioni e danni alla pelle.

Raccomandazioni per gli spagnoli

Il ministero spagnolo degli Affari esteri e della cooperazione indica che il sistema sanitario neozelandese è ottimale. In relazione a ciò, si consiglia di stipulare un'assicurazione di viaggio con un'ampia copertura.

I Terremoti sono frequenti, quindi, come misura preventiva, si consiglia di iscriversi all'Anagrafe Viaggiatori, a cui si accede cliccando in questo link. In caso di terremoto, seguire le istruzioni delle autorità neozelandesi.

In caso di problemi durante il viaggio, puoi rivolgerti all'ambasciata spagnola in Nuova Zelanda, che si trova al seguente indirizzo: Level 11 i Centre, 50 Manners St, Te Aro, Wellington 6011.

Per quanto riguarda gli organismi ufficiali della Nuova Zelanda in Spagna, sono i seguenti:

  • Ambasciata della Nuova Zelanda: Calle del Pinar, 7 - 3º. 28006, Madrid.
  • Consolato della Nuova Zelanda: Travessera de Gràcia, 64. 08006, Barcellona.

Domande degli utenti

Quanto costa un viaggio in Nuova Zelanda dalla Spagna?

Il prezzo varia notevolmente a seconda delle date del viaggio, ma un volo di andata e ritorno di solito supera i 1.000 €. Per quanto riguarda l'alloggio, ce ne sono per tutte le tasche. È meglio acquistare questi servizi con largo anticipo.

Posso immigrare in Nuova Zelanda come professionista?

Sì, poiché esistono visti speciali per persone qualificate che vogliono lavorare nel Paese (Visto residente per categoria di migrante qualificato), e anche per coloro che vogliono aprire la loro attività lì (Visto di lavoro per imprenditore).

Posso estendere il visto per vacanze-lavoro?

Sì, una volta che sei in Nuova Zelanda, puoi richiederne uno Visto di lavoro per estensione di vacanze-lavoro, che ti permette di rimanere altri tre mesi nel territorio.

Questo articolo è stato condiviso 242 volte. Abbiamo impiegato molte ore a raccogliere queste informazioni. Se ti è piaciuto condividilo, per favore: