Se prevedi di andare in Svizzera, tieni presente che le procedure ei requisiti legali variano a seconda della tua nazionalità, del motivo del viaggio e della durata del viaggio. Pertanto, ti informiamo della documentazione necessaria per entrare in questo paese, nonché dei tipi di visto esistenti.

Di seguito hai un indice con tutti i punti che tratteremo in questo articolo.

Indice degli articoli

Requisiti e documenti per viaggiare in Svizzera: serve un visto?

Documentazione richiesta

Cittadini dei paesi europei che fanno parte del Area Schengen possono viaggiare in Svizzera con il loro GIORNI (Documento di identità nazionale). Questo accordo consente la libera circolazione attraverso i territori degli Stati membri. Allo stesso modo, gli stranieri residenti in uno di questi paesi possono recarsi in Svizzera con il loro NO o carta di soggiorno.



Uno di questi territori è la Spagna. Se vuoi sapere cosa sono gli altri, ti consigliamo di leggere il seguente articolo: Lo spazio Schengen e gli Stati membri dell'Unione europea.

D'altra parte, a parte gli Stati del trattato di Schengen, c'è un elenco di paesi che non hanno bisogno di un visto per andare in Svizzera. Richiedono solo un file passaporto rilasciata negli ultimi 10 anni e con una validità minima di tre mesi al momento del completamento del viaggio.

Tuttavia, questo vantaggio si applica solo quando si viaggia come turista per un massimo di 90 giorni. I paesi con questo vantaggio sono i seguenti:

  • A: Albania, Andorra, Antigua e Barbuda, Argentina, Australia
  • B: Bahamas, Barbados, Bosnia ed Erzegovina, Brasile, Brunei
  • C: Canada, Cile, Città del Vaticano, Colombia, Corea del Sud, Costa Rica, Croazia
  • D: Dominica
  • E: El Salvador, Emirati Arabi Uniti, Stati Uniti
  • G: Granada, Guatemala
  • H: Honduras, Hong Kong
  • I: Isole Marianne Settentrionali, Isole Marshall, Isole Salomone, Israele
  • J: Giappone
  • K: Kiribati
  • M: Macao, Macedonia, Malesia, Mauritius, Messico, Micronesia, Moldova, Montenegro
  • N: NZ, Nicaragua
  • P: Palau, Panama, Paraguay, Perù
  • S: Saint Kitts e Nevis, Saint Lucia, Saint Vincent e Grenadine, Samoa, San Marino, Serbia, Seychelles, Singapore
  • T: Taiwan, Timor Est, Tonga, Trinidad e Tobago, Tuvalu
  • U: Uruguay
  • V: Vanuatu, Venezuela

Visa

Ci sono alcuni casi in cui è necessario richiedere un visto, come per andare a lavorare da un paese che non appartiene al Area Schengen. Successivamente, spieghiamo i diversi tipi di visto.

Visto Schengen

Il resto dei territori che non abbiamo precedentemente nominato necessita di un visto per entrare in Svizzera. Tra loro ci sono Ecuador e Bolivia. Se il soggiorno sarà fino a 90 giorni e per il turismo va richiesto il visto Schengen o di tipo C. Questo permesso ha un prezzo di 60 € per gli adulti, 35 € per i minori tra i 6 ei 12 anni e gratuito per i bambini sotto i 6 anni.

Anche se deve essere formalizzato in un'ambasciata, prima devi fissare un appuntamento attraverso il portale online per i visti svizzeri. Puoi accedervi cliccando in questo link.

Il giorno dell'appuntamento devono essere presentati i seguenti documenti:

  • Domanda di visto compilata e firmata.
  • Due foto formato tessera aggiornate.
  • Passaporto con una validità minima di sei mesi dopo aver lasciato il territorio Schengen.
  • Copia della prima e della seconda pagina del passaporto e dei visti di altri paesi.
  • Passaporti originali precedenti.
  • Prenotazione del volo di andata e ritorno.
  • Polizza di assicurazione medica internazionale, che ha un'assicurazione di viaggio equivalente a 30.000 € e con copertura per tutti i paesi dell'area Schengen.
  • Certificato di lavoro originale. Se sei uno studente senior, certificato universitario, pagamento della pensione, tasse scolastiche per il semestre successivo e situazione finanziaria dei genitori. I pensionati devono presentare la loro carta di vecchiaia e le ultime tre ricevute di riscossione della pensione.
  • Documentazione che informa della situazione finanziaria e dello stato dei conti bancari.
  • Prenotazione alberghiera già confermata e pagata. Se viaggi con un tour programmato, una lettera dell'agenzia di viaggi con i dettagli dell'itinerario e la prova del pagamento.

I minori Devono presentarsi in Ambasciata con uno dei loro genitori. Inoltre, entrambi i genitori devono firmare la domanda di visto. Oltre ai suddetti documenti, è necessario portare una copia dell'autorizzazione ufficiale, un'altra del certificato di nascita o documento di identità e mostrare la situazione finanziaria dei genitori.

Se hai intenzione di visitare familiari o amici, possono inviare un file Lettera d'invito rimanere a casa tua, quindi non sarebbe necessaria la prenotazione di un hotel. Deve essere scritto dal familiare più vicino. In caso contrario, può essere firmato da un amico.

Questa lettera deve includere i dettagli e l'indirizzo dell'ospite, il motivo e la durata del viaggio e una garanzia che il visitatore lascerà la Svizzera al termine della visita.



Il visto Schengen include anche l'opzione di viaggiare per affari. In questo caso, il responsabile dell'azienda svizzera deve inviare una lettera di invito con i seguenti punti:

  • Motivo e durata del viaggio
  • Copertura di tutte le spese della visita, se applicabile
  • La società garantisce che il visitatore lascerà la Svizzera al termine della visita di lavoro

Il processo di concessione di un visto Schengen può essere accelerato se il viaggio viene effettuato per un motivo umanitario, come cure mediche urgenti o un incidente grave.

Visto nazionale

Se vuoi rimanere in Svizzera per più di 90 giorni o vivere in questo paese, devi richiedere un visto nazionale o di tipo D. Le uniche eccezioni sono i cittadini dei paesi del trattato di Schengen e di altri territori come Andorra, con cui c'è un accordo .

Per richiedere un permesso estudiante, hai bisogno di un certificato di ammissione dell'università o della scuola superiore in cui studierai.

Se il tuo scopo è andare a lavoroDovresti sapere che i cittadini svizzeri e quelli del resto dei paesi Schengen hanno la preferenza su quelli che non lo sono.

Nel caso in cui un'azienda svizzera ti offra un lavoro, deve inviare una richiesta alle autorità cantonali della migrazione e del mercato del lavoro. Se viene accettato, deve essere esaminato dalla Segreteria di Stato della migrazione (SEM). Allo stesso modo va richiesto il permesso di soggiorno.

Altri requisiti

Recati in Svizzera per formalizzare un matrimonio Si tratta di un processo lungo e complesso, come indicato nell'ambasciata del Paese. Se invece vivi lì e sei residente all'estero, i documenti necessari sono i seguenti:

  • Certificato di nascita con i nomi dei genitori
  • Passaporto o prova della nazionalità
  • Carta di stato civile

È possibile entrare in questo territorio con portafortuna. Nel caso di cani e gatti, devono soddisfare le seguenti condizioni:

  • Registro delle vaccinazioni attestante che l'animale è stato vaccinato contro la rabbia. Se vieni da un paese a basso rischio (Unione Europea, Norvegia o Islanda) saranno stati vaccinati almeno 21 giorni prima e non potranno essere inferiori a 15 settimane. Per il resto dei paesi, 30 giorni dopo la vaccinazione antirabbica, deve essere analizzato un campione di sangue e devono trascorrere almeno tre mesi dopo questa analisi. Non possono entrare animali di età inferiore a sette mesi.
  • Microchip in cui è registrata l'identità del cane o del gatto.
  • Certificato sanitario attestante che l'animale è in buone condizioni per entrare nel paese.

D'altra parte, la Svizzera è un vicino di Germania, Austria, Francia, Italia e Liechtenstein. Non ci sono restrizioni per attraversare il confine guidare. Tuttavia, se intendi utilizzare le autostrade del paese, dovrai pagare un permesso o vignette di 40 franchi svizzeri, che equivale a circa 37 €.

Come l' vaccini, non è obbligatorio visitare questo stato. Ai viaggiatori provenienti da territori minacciati dalla febbre gialla potrebbe essere richiesto di avere un certificato di vaccinazione. Chiunque, in viaggio o no, si consiglia di avere questi vaccini:

  • difterite
  • Epatite B
  • tetano
  • Tosse convulsa
  • MMR (morbillo, rosolia e parotite)

Questo articolo è stato condiviso 729 volte. Abbiamo impiegato molte ore a raccogliere queste informazioni. Se ti è piaciuto condividilo, per favore: