I fiumi più importanti sono quelli che si distinguono per la loro lunghezza, il loro flusso o le risorse che possono essere utilizzate da essi. In America centrale troviamo numerosi fiumi che sfociano nei diversi mari e oceani circostanti. In questo articolo, ti mostriamo i principali ordinati dal meno al più lungo e ti diamo il nome, l'ubicazione e la lunghezza di ciascuno di essi. Qual è il fiume più lungo dell'America centrale?

10. Blue River

Il fiume Azul ha origine in Guatemala e raggiunge il Messico, sfociando nel fiume Hondo. Funge anche da confine naturale, poiché segna il confine tra Messico e Belize. Ha una lunghezza di 87 chilometri.

9. Tempisque River

Il fiume Tempisque è il più lungo del Costa Rica, misura 144 km. Si sfocia nell'Oceano Pacifico, in particolare nel Golfo di Nicoya, e ha dieci affluenti.

8. Fiume Aguán

Il fiume Aguán nasce Honduras e ha una lunghezza di 240 km. Le terre circostanti sono notevolmente fertili, il che ha facilitato lo sviluppo dell'agricoltura e la semina della palma africana, da cui si estrae l'olio di palma.

7. Fiume Ulúa

Il fiume Ulúa di 385 km si trova in Honduras e termina nel Mar dei Caraibi. È abbastanza potente, quindi a volte causa pericolose inondazioni che colpiscono le città vicine.

6. Fiume Lempa

Il fiume Lempa è lungo 422 km e attraversa Guatemala, Honduras ed El Salvador. È un'importante fonte di energia, motivo per cui è stato utilizzato per costruire dighe e alimentare centrali idroelettriche. Si svuota nell'Oceano Pacifico.

5. Rio Grande de Matagalpa

Il Rio Grande de Matagalpa ha origine in Nicaragua e sfocia nel Mar dei Caraibi. Funziona come confine tra i vari dipartimenti del paese come Boaco e Matagalpa. Ha un'estensione di 465 km.

4. Fiume Motagua

Il fiume Motagua scorre tra il Guatemala e l'Honduras e sfocia nel Mar dei Caraibi. Misura 486 km, il che lo rende il fiume più lungo del Guatemala. Su una delle sue sponde troviamo Quiriguá, un importante sito archeologico Maya.

3. Fiume Patuca

Il fiume Patuca è il più lungo dell'Honduras, con una lunghezza di 500 km. Si sfocia nel Mar dei Caraibi e si distingue per essere uno dei più grandi del Centro America.

2. Rio Coco

Il fiume Coco, con 680 km di lunghezza, è il più lungo di quelli che attraversano esclusivamente i paesi centroamericani. Nasce in Honduras e termina a Cape Gracias a Dios, in Nicaragua. Appartiene al bacino idrografico del Mar dei Caraibi. È uno dei fiumi di confine dell'America centrale, poiché segna il confine tra Honduras e Nicaragua. È anche conosciuto come Fiume Segovia.

1. Fiume Usumacinta

Il nome di questo fiume significa posto delle scimmie e proviene da nahuatl, una lingua indigena del Messico. Nasce in Guatemala e sfocia nel Golfo del Messico, nell'Oceano Atlantico. È il più grande dell'America centrale e del Messico, nonché il più lungo dell'America centrale, con una lunghezza di 1.123 km.

In questo video possiamo vedere il fiume Usumacinta mentre attraversa il confine tra Messico e Guatemala:

È un'importante attrazione turistica, poiché da essa si possono godere di splendidi paesaggi, oltre che osservare la fauna e la flora del luogo. Per questo motivo, alcune barche sono dedicate a fare viaggi per i visitatori.