Londra è la capitale del Regno Unito e, allo stesso tempo, una delle città più visitate al mondo. È una città cosmopolita, piena di divertimento, cultura, colore ... insomma, un luogo capace di sorprendere tutti. Negli ultimi anni, grazie all'ascesa di voli, è diventata una destinazione perfetta per le vacanze.

Di seguito hai un indice con tutti i punti che tratteremo in questo articolo.

Prima di partire

Prima del tuo arrivo, il nostro consiglio è di trascorrere qualche giorno preparando il viaggio a Londra. Tieni presente che è una delle città europee più visitate e turistiche al mondo.



Sebbene possiamo anche utilizzare un'agenzia di viaggi per pianificarlo, al momento abbiamo molte risorse per organizzare il viaggio da soli: voli, diffusione della lingua inglese, Internet ... Ecco un riassunto di tutto ciò che devi sapere prima di partire.

Breve storia

Londra, la capitale del Regno Unito, è una città cosmopolita, centro di diversi ambiti culturali e una delle grandi capitali del mondo. In totale, oggi il numero di abitanti raggiunge i 9 milioni e la lingua ufficiale è inglese britannico.

Londra ha attraversato nel corso dei secoli epoche diverse che hanno segnato l'attuale situazione della città. comunque, il storia di londra È segnato da 5 principali eventi storici:

  • Londinium- Questo è il nome che i romani stabilirono nel 50 d.C., considerato il momento storico ufficiale in cui furono fondate Londra e la City.
  • Da sceatta a sterlina inglese: L' sceatta fu la moneta di scambio negli anni 730-745 d.C., considerata l'origine della corrente sterlina inglese.
  • Era elisabettiana: Il regno della regina Elisabetta I durò 45 anni (1558-1603), un periodo considerato l'età d'oro della storia inglese a causa della rinascita vissuta dalla letteratura inglese. Nel 1558 il primo mappa di londra e la città divenne il primo mercato al mondo grazie alla creazione del Royal Exchange.
  • Ascesa della cultura inglese: l'era georgiana ha segnato anche un prima e un dopo nella cultura di Londra. Fu pubblicato il primo dizionario monolingue della lingua inglese, Händel compose The Messiah e Aquatic Music, ecc.
  • Giochi olimpici 2012: quest'anno è conosciuto da molti come l'anno di Londra a causa della celebrazione dei Giochi Olimpici e Paralimpici, durati 29 giorni. Anche il Giubileo di diamante della regina Isabell II ha avuto luogo in onore dei suoi 60 anni di regno.

Nonostante faccia parte dell'Unione Europea, il Regno Unito mantiene la sterlina britannica (simbolo di valuta: £) come valuta ufficiale.

La situazione attuale di Londra si distingue per il mantenimento di livelli economici stabili. In effetti, Londra è definita come una delle principali economie mondiali e la città che domina l'economia globale del Regno Unito.

Cultura e dogana

Londra è la capitale del Regno Unito e si trova in Inghilterra, una delle quattro nazioni che compongono questo paese. La cultura inglese può essere molto diversa da quella di altri paesi europei come la Spagna in termini di gastronomia, costumi, modi di salutarsi, folklore, costumi, ecc.

Uno dei dati più caratteristici degli inglesi è l'usanza di prendere il tè alle 5 del pomeriggio (Tè delle cinque in inglese).

D'altra parte, gli inglesi sono molto appassionati di sport in generale, e rugby, calcio e cricket in particolare, quest'ultimo considerato lo sport inglese per eccellenza, attualmente convertito in costume indiano anche.

Gli inglesi trascorrono diverse ore a scuola sull'educazione fisica e all'università ci sono squadre sportive per quasi tutti i tipi di sport.

D'altra parte, gli inglesi in generale si distinguono per essere abbastanza disciplinati e favorevoli a un comportamento più o meno riservato. Quindi, il modo per salutarci in Inghilterra più comune è stringere la mano sia per salutarti che per presentarti.

È un gesto utilizzato in tutti i tipi di contesti, dal momento in cui abbiamo appena incontrato qualcuno agli incontri di lavoro e agli incontri formali. È usato tra uomini e donne in modo intercambiabile.

Documentazione richiesta

Londra si trova nel Regno Unito e come tale è un paese che si trova in Europa ea sua volta fa parte dell'UE. Nonostante ciò, il Regno Unito non fa parte del Area Schengen e quindi ha una propria politica in materia di visti.

Per questo i requisiti principali per entrare in Inghilterra dipenderanno fondamentalmente da due variabili: se si proviene da a Paese membro dell'UE o no. Qualunque sia il nostro caso, è essenziale essere sempre debitamente documentati con il passaporto e / o la carta d'identità.

I cittadini appartenenti a un paese membro dello Spazio economico europeo (SEE), sono esenti da visto e possono accedere solo con il passaporto o documento di identità nazionale in corso di validità.

D'altra parte, viene fatta una distinzione tra paesi terzi che sono esenti dal visto e quelli che richiedono un visto obbligatorio.

Per informazioni dettagliate su visti, requisiti, documentazione e altre informazioni di interesse per viaggiare a Londra, ti consigliamo di consultare il seguente articolo: Visto e documentazione per viaggiare a Londra.

Clima e temperatura

Molti sono quelli che affermano che a Londra si possono vivere le 4 stagioni nello stesso giorno.

Ciò è dovuto alla sua posizione geografica a Londra e nel tempo a londra tipo oceanico temperato. Questo influenza anche la temperatura media di tutta la parte meridionale della Gran Bretagna, che non raggiunge mai valori estremi, nemmeno in estate.

Tuttavia, la inverni di Londra sono generalmente fredde, con una temperatura media compresa tra −4 ° C e 14 ° C. Non è normale che nevichi, anche se in alcune periferie si possono verificare gelate, soprattutto tra i mesi di novembre e marzo. In estate, invece, la temperatura media solitamente non supera i 20 ° C.

Va notato che Londra di solito ha sempre una temperatura media di circa 5 ° C superiore a quella dei dintorni.

Ciò si verifica perché l'area urbana che circonda la città provoca il cosiddetto "effetto isola di calore", cioè l'accumulo di calore per la presenza di materiali termoassorbenti nelle infrastrutture.

Sebbene molti turisti preferiscano visitare la capitale britannica in estate a causa delle temperature migliori e del fatto che si possono godere di più ore di sole, viaggiare in inverno può anche avere i suoi vantaggi.

Ora, qualunque sia il tempo in cui viaggi, è assolutamente consigliato di non perdere un tela cerata o impermeabile in valigia, dato che può iniziare a piovere da un momento all'altro.

Come arrivare

La grande importanza di Londra nel mondo la rende una città perfettamente comunicata con praticamente qualsiasi paese del mondo.

Sebbene il più comune sia scegliere il file piano Essendo il modo più veloce e quello che ci permette di risparmiare tempo di viaggio, è possibile viaggiare anche in treno, auto e nave se proveniamo da un paese situato in Europa.

Allo stesso modo, i viaggiatori latinoamericani possono trovare un gran numero di voli diretti dalle loro capitali principali. Londra ha quattro aeroporti principali in tutta la città:

Come abbiamo detto, se scegli di arrivare a Londra in aereo, dovresti sapere che esiste un'ampia gamma di compagnie aeree low cost che offrono prezzi davvero sorprendenti e adatti a tutti i tipi di tasche.

Se prenotiamo in anticipo, possiamo facilmente trovare voli di andata e ritorno per € 50 o meno. Le principali compagnie aeree che offrono voli economici dalla Spagna a Londra sono easyJet, Ryanair, Vueling e Iberia Express.

Quei turisti che sono in Europa, possono viaggiare a Londra in treno utilizzando la linea Eurostar, che parte da Parigi (Francia) fino a 12 volte al giorno e impiega 2 ore e 30 minuti per arrivare a Londra.

Anche questo treno parte da Bruxelles. Per arrivarci dalla Spagna, l'unico modo è viaggiare prima a Parigi e da lì prendere l'Eurostar. Tuttavia, il prezzo è di circa 200 € a tratta e più di 15 ore di viaggio.



Se vuoi arrivare a Londra in macchina, l'unica possibilità è viaggiare prima in Francia, precisamente a Calais, e da lì prendere l'Eurotunnel per Dover.

Non è un'opzione consigliata, poiché dovresti sapere che nel Regno Unito si guida a sinistra, a differenza della Spagna, ed è anche molto più facile spostarsi con i mezzi pubblici.

Infine c'è la possibilità di raggiungere Londra in barca grazie alla compagnia Brittany Ferries, che ha tre rotte marittime tra la Spagna e l'Inghilterra:

  • Bilbao-Portsmouth
  • Santander-Plymouth
  • Santander-Portsmouth

Si consiglia di scegliere uno dei due percorsi per Portsmouth, dato che dista solo 120 km da Londra e, inoltre, i collegamenti sono molto semplici.

Gastronomia

La gastronomia inglese Ha preso forma non solo in risposta al suo clima, ma anche in base alla sua storia e all'influenza di altre culture europee e asiatiche. Ha anche incorporato il famoso fast food o fast food portato dagli USA, così come il famoso porta via.

Sebbene originariamente nel cucina inglese L'uso delle spezie non era comune, attualmente è fortemente gemellato con il cucina indiana dopo aver vissuto insieme per molti anni

Per questo motivo puoi trovarne numerosi porta via e ristoranti dove assaggiare il cibo indiano. D'altra parte sono molto comuni ingredienti come i cereali (soprattutto l'avena) e i legumi come i piselli.

A Londra puoi anche trovare una vasta gamma di formaggio con certificato di denominazione di origine. Come esempi di ciò possiamo elencare i seguenti tipi:

  • Formaggio cheddar
  • Formaggio blu del Dorset
  • Stilton
  • Formaggio Bonchester
  • Blu Shropshire
  • Blu Buxton

Un altro prodotto ampiamente consumato sono polpette di carne e verdure, in particolare arrosto di manzo e Yorkshire Pudding, quest'ultimo considerato il piatto nazionale della Gran Bretagna.

A Londra è frequente anche il consumo di cozze all'aceto e della crostata di anguilla e agnello con salsa alla menta, senza dimenticare la famosa patatine e pesce.

Inoltre, essendo una città cosmopolita, puoi trovare prodotti di altre regioni, come il haggis, One piatti tipici scozzesi.

D'altra parte, la quintessenza del dessert londinese è torta di mele, una torta di mele servita calda. Anche i muffin alla banana con cannella, il budino estivo, la crema inglese o crema oppure la torta ai frutti di bosco con crema con alcuni dei dolci più famosi della capitale britannica.

Quando si tratta di prendere il famoso tè inglese, È comune accompagnarlo con uvetta della Cornovaglia e Crumbles. Il tè è la bevanda analcolica più consumata, soprattutto Earl Grey.

Trasporto

Anche se non è esattamente economico, spostarsi a Londra con i mezzi pubblici è l'opzione migliore. Ad esempio, un biglietto singolo della metropolitana costa £ 4,90 o, che è lo stesso, € 6,30.

Come possiamo vedere, questa è una grande differenza rispetto ad altre capitali europee come Madrid, dove il prezzo può variare da 1,50 a 2,00 euro a seconda della zona attraverso la quale non ci muoveremo.

I principali mezzi di trasporto all'interno di Londra sono, in cima alla lista, la metropolitana, seguita da autobus, taxi e biciclette a noleggio.

El Metropolitana di Londra Dispone di un totale di 11 linee diverse, il che rende la sua rete una delle più estese al mondo. Il nostro consiglio è di usarlo per muoverti in città, soprattutto se stai percorrendo lunghe distanze.

Per quanto riguarda l'autobus, anche se è vero che non è esattamente il mezzo di trasporto più veloce, molti turisti lo scelgono come mezzo per spostarsi a Londra perché è un bel modo per spostarsi in città godendosi il panorama della città. città.

Inoltre, autobus rossi di londra Sono uno dei simboli più emblematici e rappresentativi della città. D'altra parte spostarsi in taxi è veloce e molto più comodo, ma dovresti sapere che i personaggi famosi Black Cabs sono i più costosi in Europa.

Come molte altre capitali europee, Londra ha un proprio sistema pubblico di noleggio di biciclette, Popolarmente conosciuta come Bici Boris.

Questo soprannome è dovuto al fatto che è stato Boris Johnson a promuoverne l'implementazione nel giugno 2010. Sebbene sia ancora in espansione, copre già tutta la zona 1 di Londra e parte della zona 2, con più di 6.000 biciclette disponibili.

Alloggio

Prima di tutto, dovresti sapere che soggiornare a Londra è piuttosto costoso. Trovare un buon hotel a un prezzo accessibile è un po 'complicato, anche se puoi sempre ricorrere ad alcuni accorgimenti come preparare in anticipo il viaggio, cercare offerte, ecc. Si consiglia inoltre di sapere prima quali sono le zone migliori o di sapere se ce ne sono zone pericolose a Londra.

Una prima opzione se quello che stai cercando è un prezzo accessibile sono i famosi Bed & Breakfast (Letteralmente, Bed + Breakfast), un tipo di alloggio molto tipico anche a Edimburgo (Scozia).

Si tratta di case tradizionali che offrono alloggio ai turisti in un ambiente familiare dove, in molti casi, vivono i proprietari. In effetti, molti hotel che esistono oggi sono in realtà B&B.

Se preferisci un luogo più intimo, puoi scegliere un hotel o un appartamento. Come abbiamo detto, il prezzo degli hotel di Londra è generalmente alto, soprattutto se si vuole dormire in un hotel decente nel centro della città.

In questo caso, il prezzo per notte sarebbe di circa £ 90. Il appartamenti turisticid'altra parte, negli ultimi anni hanno guadagnato più fama e stanno diventando un'alternativa agli hotel.

Infine, a Londra puoi trovare anche ostelli e ostelli, ma anche i loro prezzi sono piuttosto alti. Quindi, ad esempio, prenotare un letto in una stanza condivisa può costarti tra i 15 ei 20 sterline a notte.

Ci sono anche i cosiddetti ostelli, più frequentato dai giovani. Tra i più famosi, segnaliamo Piccadilly Backpackers, Il generatore y Locanda giramondo.

Cosa visitare

Londra è una delle città più grandi del mondo, quindi potremmo dire che ci sono infiniti angoli e punti di interesse turistico che non possono mancare nella tua lista di luoghi da visitare.

Logicamente questo dipenderà dalla durata del soggiorno e dal budget prestabilito, in base al quale dovremo fare una selezione più o meno ampia. In ogni caso, ci sono 10 punti principali che non dovrebbero mancare dalla tua lista e che ti mostriamo di seguito:

  • British Museum: ingresso gratuito, in esso troverete le principali opere dell'umanità dalla preistoria ai tempi moderni in tutto il pianeta. Per vedere le mostre speciali, dovrai prenotare i biglietti.
  • Big Ben: probabilmente l'edificio più rappresentativo di Londra. È la torre dell'orologio del Palazzo di Westminster. Il suo nome ufficiale è, dal 2012, Torre Elisabetta in onore del giubileo di diamante del Regina Elisabetta II, che ha avuto luogo quell'anno.
  • occhio di Londra: La Coca-Cola London Eye è forse l'icona più rappresentativa di Londra. È la ruota panoramica più alta del mondo, con un totale di 32 capsule in cui possono stare circa 25 persone. La durata è di 30 minuti ei biglietti possono essere acquistati a partire da £ 20.70.
  • Tate Modern: è il museo nazionale della Gran Bretagna di arte moderna e contemporanea. Situato sulle rive del Tamigi, il suo aspetto unico è dovuto al fatto che in precedenza era una centrale elettrica. L'ingresso è gratuito.
  • galleria Nazionale- Situato nella famosa Trafalgar Square, troverai dipinti europei dal XII al XIX secolo. Puoi trovare opere di Van Gogh, da Vinci, Constable, Renoir, Stubbs, Botticelli ...
  • Museo di Storia Naturale: oltre alla mostra permanente dei dinosauri, c'è una collezione degli animali più grandi, alti e, in generale, più curiosi del mondo.
  • Centro di Southbank: è un centro culturale situato sulla riva sud del Tamigi, dove troverete vari eventi culturali, tra cui spettacoli di musica, arte e danza, tra gli altri.
  • Il Victoria and Albert Museum: Il Victoria and Albert Museum è un tributo a più di 3.000 anni di design e arte in cui è possibile vedere imponenti manufatti provenienti da tutto il mondo: da dipinti, mobili e tessuti a sculture e orafi, tra molti altri.
  • Torre di Londra: Questo edificio di 900 anni è uno dei più famosi al mondo. I biglietti possono essere acquistati a partire da £ 22.
  • Museo della Scienza: nel Museo della Scienza puoi sperimentare i più grandi progressi scientifici degli ultimi 300 anni, compreso l'impressionante cinema IMAX. Sebbene l'ingresso sia gratuito, è consigliabile prenotare i biglietti per vedere le mostre speciali.

Questo articolo è stato condiviso 79 volte. Abbiamo impiegato molte ore a raccogliere queste informazioni. Se ti è piaciuto condividilo, per favore: