Il Messico è un territorio in cui abbondano le formazioni vulcaniche. Molti di questi vulcani sono ancora attivi, mentre altri sono in uno stato dormiente per il momento. In questo articolo parliamo di alcuni dei più famosi e importanti e vi mostriamo le immagini attuali. Troverai i vulcani ordinati dal meno al più pericoloso. Qual è il vulcano più pericoloso del Messico?

15. Vulcano Iztaccihuatl

C'è un popolare leggenda intorno a questo vulcano. Secondo questa storia, il capo dei Tlaxcalans, una città nemica degli Aztechi, aveva una figlia di nome Iztaccihuatl.

Era fidanzata con un guerriero: Popocatepetl. Mentre il suo compagno era in guerra, la principessa morì. Quando tornò, ordinò che fosse costruita una montagna per lei, dove la guardò con una torcia. Col passare del tempo, entrambi sono diventati vulcani.

Nel seguente video puoi vedere le viste impressionanti dall'alto:

14. Vulcano Ceboruco

Questo vulcano si trova nello stato di Nayarit, tra Ahuacatlán, Jala, Uzeta, Santa Isabel e Chapalilla. suo ultima eruzione era nel 1870. Il significato della parola Ceboruco es il gigante nero. Troverai fatti più interessanti su questo vulcano nel seguente video:

13. Vulcano Villalobos

Questo vulcano è lontano dal resto, poiché lo troviamo sull'isola di San Benedicto, nell'arcipelago di Revillagigedo. La sua altezza è piuttosto bassa, poiché raggiunge solo i 400 metri. In questo video puoi vedere i crateri che compongono quest'isola:

https://www.youtube.com/watch?v=YOu5apJE_zY

12. Vulcano La Malinche

Il vulcano La Malinche o Matlalcueye è attivo e ha un'altezza di 4.420 metri sul livello del mare. Possiamo trovarlo tra Puebla e Tlaxcala. A differenza di altri, è piuttosto boscoso.

11. Vulcano Xinántecatl

Questa formazione è anche conosciuta come La neve di Toulca. Per quanto riguarda il nome di Xinantecatl, viene da Nahuatl e significa uomo nudo. In fondo al cratere ci sono due lagune separate da un flusso di lava.

Il nahuatl era la lingua usata nel territorio durante l'impero azteco. Dopo l'arrivo degli spagnoli, stava perdendo importanza, anche se oggi è parlato da un milione e mezzo di persone.

10. Vulcano Cofre de Perote

Il vulcano Cofre de Perote è anche chiamato Nauhcampatépetl, il cui significato è montagna quadrata. Non è escluso che possa essere nuovamente attivo in futuro.

9. Vulcano Los Humeros

Per più di 20 anni il vulcano Los Humeros è stato sfruttato dall'uomo, poiché vi troviamo impianti geotermici. Questo perché è il campo con la temperatura più alta del Paese (400 ° C), un dato che gli permette di fornire energia a parte del Messico. Nel video puoi vedere le strutture stabilite nel vulcano:

8. Vulcano San Martín

Il vulcano San Martín è alto 1.700 metri e ha un grande cratere di 500 metropolitane diametro. Si trova tra San Andrés e Santiago de Tuxtla, a Veracruz. È un'area forestale protetta.

7. Vulcano Tacaná

Al confine tra Messico e Guatemala si trova il volcán activo Tacaná, che è alta 4.092 metri. Di solito non ha neve e le sue pendici sono formate da foreste rigogliose.

6. Vulcano Citlaltépetl

Il vulcano Citlaltépetl o Pico de Orizaba è la montagna superiore del paese con più di 5.600 metri di altitudine. Puoi trovarlo tra gli stati di Puebla e Veracruz.

5. Vulcano San Andrés

Questo vulcano si trova nella Sierra de Ucareo, a Michoacán. Ha un'altezza di 3.690 metri sul livello del mare. Anche questo è sfruttato, poiché lì sono state installate centrali termoelettriche che riforniscono Ciudad Hidalgo e le città circostanti.

4. Vulcano Paricutín

Il vulcano Paricutín, con un'altitudine di 2.800 m., Si trova a Michoacán ed è il più giovane d'America, poiché è nato nel 1943. Dopo la sua nascita, è stato attivo per nove anni. Di conseguenza, le città di Paricutín e San Juan Parangaricutiro furono sepolte ma, fortunatamente, non ci furono vittime. Il suo sistema montuoso è l'asse neovolcanico.

3. Vulcano Colima

Il vulcano Colima o vulcano Fuego de Colima ha un'altitudine di 3.960 metri e si trova tra Colima e Jalisco. È in stato di attività e lo dimostrano le sue ultime eruzioni, come quella del 2006, che si è alzata a 4 chilometri sopra il vulcano.

La sua ultima esplosione è stata nel 2013. Tuttavia, dal 2015 è stata rilevata una grande attività all'interno. Quindi lo è custodito e costantemente monitorato.

2. Vulcano Chichonal

Il vulcano Chichonal è di tipo stratificato. Ciò significa che non emette lava, ma rilascia cenere e gas, il che lo rende uno dei più pericolosi. La sua ultima eruzione è stata nel 1982, quando due comuni sono scomparsi: Francisco León e Chapultenango.

1. Vulcano Popocatepetl

A causa della sua attività e della sua posizione, possiamo considerare il vulcano Popocatepetl come il più pericoloso del Messico. Popocatepetl significa in Nahuatl la collina che fuma. La volcán activo, a tal punto che nella maggior parte degli anni si verificano eruzioni.

È il secondo vulcano più alto del Messico, con 5.500 metri di altitudine. Nel seguente video vedrai quanto è impressionante Popocatepetl quando esplode:

https://www.youtube.com/watch?v=Q-Q7tib6BDg

Come hai visto, in Messico ci sono vulcani davvero pericolosi. Li hai trovati sorprendenti? Avresti il ​​coraggio di visitare qualcuno di loro?