Il Belgio è un paese che confina con la Germania, il Lussemburgo, i Paesi Bassi e la Francia, un fatto che ha influenzato le lingue attualmente parlate nel territorio. In questo articolo vi diremo quali sono le lingue ufficiali di questo Stato e in quali aree vengono praticate.

Di seguito hai un indice con tutti i punti che tratteremo in questo articolo.

Indice degli articoli

Che lingua si parla in Belgio?

Lingue ufficiali

Il Belgio ha tre lingue ufficiali: francese, olandese o fiammingo e tedesco. Tuttavia, questi non sono parlati in tutto il suo territorio, ma vengono utilizzati in parti diverse.



In questa mappa puoi vedere in diversi colori le zone linguistiche in cui è suddiviso il paese:

L'area in arancione è dove si parla olandese (Fiandre), nella rossa francese (Vallonia) e nella dimora tedesca. Per quanto riguarda il colore verde, si fa riferimento a Bruxelles, territorio ufficialmente bilingue (anche se predomina il francese). La tabella seguente mostra la popolazione che parla ogni lingua:

LinguaporcentajeNumero di persone
olandese60%6.500.000
francese39%4.500.000
tedesco1%75.000



Come possiamo vedere, la lingua più parlata in Belgio è l'olandese, seguita dal francese e, infine, dal tedesco, parlato solo dall'1% della popolazione. Viene utilizzato in un piccolo territorio che fino alla prima guerra mondiale apparteneva alla Germania. Le province in cui si parla ogni lingua sono queste:

olandese
Anversa, Fiandre occidentali, Fiandre orientali, Brabante settentrionale e Limburgo
francese
Hainaut, Liegi, Lussemburgo, Namur e Brabante Vallone
tedesco
ad est della provincia di Liegi

Inoltre, in ogni area troviamo alcuni dialetti. Ad esempio, dal flamenco provengono il Limburgish e il Brabanzón, e dal francese il Vallone e il Picardo, tra gli altri.

Il famoso festival musicale Tomorrowland si tiene a Boom Township. Qui la lingua principale è l'olandese.

Viaggia in Belgio

Se stai per visitare il Belgio e hai dubbi su quale lingua usare, dipende dalla zona. Prima di tutto, nelle città turistiche come Bruxelles, Bruges, Anversa e Gand potrai comunicare in inglese. Anche in alcuni stabilimenti possono parlare spagnolo.

Al di fuori delle zone turistiche, è importante che tu usi la lingua ufficiale di quel luogo e non un'altra delle lingue del paese, in quanto è disapprovato. Ad esempio, se vai in Hainaut, devi parlare francese e non olandese o fiammingo.

D'altra parte, se hai intenzione di andare a vivere in questo paese, è difficile trovare un lavoro senza conoscere nessuna delle lingue ufficiali. Nella maggior parte dei casi, l'inglese non è sufficiente.

Questo articolo è stato condiviso 65 volte. Abbiamo impiegato molte ore a raccogliere queste informazioni. Se ti è piaciuto condividilo, per favore: