Nel corso della storia, in Marocco sono state utilizzate diverse valute. In questo articolo, ti forniamo informazioni e informazioni di interesse sul dirham, la valuta ufficiale. Inoltre, ti informiamo sul suo valore rispetto ad altre valute.

Di seguito hai un indice con tutti i punti che tratteremo in questo articolo.

Indice degli articoli

La valuta del Marocco: informazioni e immagini del dirham

Moneta ufficiale

La valuta ufficiale del Marocco è il dirham. Il suo codice ISO è MAD, anche se spesso viene utilizzata anche l'abbreviazione dh. Tuttavia, prima di questa valuta, ce n'erano diversi in questo paese.



Storia

Prima del 1882, in Marocco abbiamo trovato monete di rame (falus), argento (dirham) e oro (benduqi). È in quest'anno che viene adottato un sistema monetario moderno.

Da allora fino al 1921, la valuta ufficiale del Marocco era il rial, che è stato diviso in 10 dirham. Tuttavia, con l'arrivo dei protettorati spagnolo e francese, fu sostituito dalla peseta e dal franco marocchino.

Una delle monete antiche più raccolte in Marocco sono i 10 franchi del 1371 (anno musulmano), che corrisponde al 1952 del calendario gregoriano, cioè il nostro.

Dopo questa fase, nel 1960 il dirham è stato nominato come valuta ufficiale del paese, sebbene il franco marocchino fosse in circolazione fino al 1974. Nel corso degli anni sono scomparsi alcuni modelli, come le banconote da 5 e 10 dirham stampate nel 1965 .

Le prime banconote in dirham furono stampate sui vecchi franchi marocchini.

Nel 1974 furono introdotte le monete da 1, 5, 10, 20 e 50 cent (cento centesimi equivalgono a un dirham). Come possiamo vedere in questa immagine, gran parte delle monete presentava il busto di Hasan II, ex re del Marocco:

Attualità

Nel 2002 è stata coniata una nuova serie di monete in cui è già apparsa l'immagine dell'attuale re: Mohamed VI. Inoltre, nel 2011 sono stati ristampati nuovi modelli.



Oggi troviamo monete da 1, 5, 10 e 20 centesimi e 1/2, 1, 2, 5 e 10 dirham. Per quanto riguarda le banconote, ci sono 20, 50, 100 e 200 dirham e, sebbene quelle con l'immagine di Hasan II stiano scomparendo, hanno ancora corso legale.

Nel 2012, un modello commemorativo di 25 dirham è stato progettato per celebrare il XNUMX ° anniversario dell'emissione di banconote del paese. È la prima banconota al mondo per la quale è stato utilizzato il Durasafe, un nuovo materiale.

Tasso di cambio

Questa è l'equivalenza del dirham marocchino con altre valute in circolazione dell'Europa e dell'America:

  • MAD 1,00 = € 0,09 (EUR)
  • 1,00 MAD = 1,56 pesos argentini (ARS)
  • MAD 1,00 = US $ 0,10 (USD)
  • MAD 1,00 = 295,96 pesos colombiani (COP)
  • 1,00 MAD = 1,90 pesos messicani (MXN)
  • MAD 1,00 = 0,33 suole peruviane (PENNA)
  • 1,00 MAD = 67,72 pesos cileni (CLP)
  • MAD 1,00 = 0,74 Quetzal guatemaltechi (GTQ)
  • MAD 1,00 = 0,08 sterline (GBP)
  • 1,00 MAD = 4,75 pesos dominicani (DOP)

cambio valute

Se stai per viaggiare in Marocco e vuoi sapere dove cambiare i soldi, sappi che in tutte le grandi città troverai banche dove puoi farlo. Puoi anche prelevare denaro presso un bancomat, o pagare con carta, anche se quest'ultima pratica non è molto diffusa.

Inoltre, nella maggior parte degli stabilimenti ti permettono di pagare con gli euro, ma a un equivalente più sfavorevole di quello ufficiale, poiché di solito scambiano dieci dirham per un euro.

Sebbene per altre destinazioni sia consigliato, in questo caso non è consigliabile cambiare valuta prima di arrivare nel Paese, poiché è vietata l'esportazione e l'importazione di denaro.

Questo articolo è stato condiviso 79 volte. Abbiamo impiegato molte ore a raccogliere queste informazioni. Se ti è piaciuto condividilo, per favore: