Il modulo di migrazione multipla (FMM) è un permesso turistico necessario per viaggiare in Messico. Esistono tre tipi a seconda dello scopo del viaggio: FM2, FM3 e carta immigrazione. Gli stranieri che viaggiano negli Stati Uniti messicani per turismo devono richiedere la modalità FM2. Di seguito spieghiamo come ottenerlo, qual è il suo costo e cosa fare in caso di smarrimento, furto o scadenza.

Di seguito hai un indice con tutti i punti che tratteremo in questo articolo.

Cos'è l'FMM e chi ne ha bisogno?

Il significato della sigla FMM es Modulo di immigrazione multipla, un documento di ammissione autorizzato dal National Institute of Migration (INM) degli Stati Uniti messicani. Comunemente conosciuto come tessera visitatore o permesso turistico, si applica a quei cittadini stranieri che desiderano entrare in Messico sia via terra che via aerea:



  • terrestre: può essere ottenuto elettronicamente. Si applica a coloro che entrano attraverso uno dei seguenti Stati: Baja California, Sonora, Tamaulipas, Coahuila, Chihuahua o Nuevo León. Successivamente spieghiamo i passaggi da seguire e i requisiti per la tua richiesta.
  • Aria: è necessario per il ricovero aereo (FMME) e può essere richiesto anche online. Gli stranieri sono tenuti ad entrare nel Paese per via aerea attraverso luoghi destinati al transito internazionale di persone.

Il FMM deve essere debitamente compilato da tutti gli stranieri che si recano in Messico per motivi di vacanza, compreso il personale diplomatico. Anche i minori (dai 2 anni di età) che visitano il paese come turisti devono averlo.

Tuttavia, è importante tenere presente che, una volta completata la domanda online, il FMM deve essere stampato e reso valido. prima di 30 giorni presso il punto di ricovero prescelto. In caso contrario, la tua autorizzazione non avrà effetto.

Per ulteriori informazioni sul resto dei requisiti e della documentazione necessari per viaggiare in Messico, ti consigliamo di visitare il seguente articolo: Suggerimenti, documentazione e requisiti per viaggiare in Messico.

Che tipi ci sono?

La Legge generale sulla popolazione de México stabilisce tre tipi fondamentali di qualità migratorie, ognuna delle quali ha caratteristiche diverse. Questi sono: non immigranti, immigrati e immigrati. All'interno di ognuno di essi, il tipo di permesso può essere classificato in base allo scopo della visita nel Paese:

  • Non immigrante: cittadini stranieri che vengono temporaneamente. Comprende turisti, trasmigranti, visitatori, ministri del culto o associati religiosi, studenti, rifugiati, asili politici, visitatori locali, illustri visitatori, visitatori temporanei e corrispondenti.
  • Immigrato: cittadini stranieri con intenzione di risiedere nel Paese. Comprende rentiers, investitori, professionisti, posizioni di fiducia, tecnici, scienziati, artisti e atleti, familiari e simili.
  • Immigrato: cittadini stranieri che acquisiscono il diritto di soggiorno permanente.

Tenuto conto di queste caratteristiche, i documenti da rilasciare possono essere i FM2, la FM3 o l' carta di immigrazione. Coloro che desiderano viaggiare in Messico per turismo e tutte le qualità incluse nella sezione "Non immigrati" devono richiedere un FM3.

Da parte sua, l'FM2 concede il permesso di stabilirsi nel paese per un massimo di 5 anni. Per la sua approvazione devono essere soddisfatte le condizioni richieste dal Ministero dell'Interno, nonché altre disposizioni applicabili in materia di immigrazione.

Coloro che desiderano essere considerati immigrati devono presentare domanda entro i sei mesi successivi alla data di scadenza del quarto rinnovo del proprio FM2, secondo quanto previsto dalla Legge Generale sulla Popolazione, Art. 190.

Quanto costa e dove è disponibile?

Il costo del FMM ammonta, da gennaio 2017, a 500.00 pesos messicani, che equivale a circa 24 USD o 21 €. Chi viaggia in Messico in aereo deve tenere presente che il pagamento delle tasse per ottenere il FMM è compreso nel costo del biglietto aereo.

Ottenere il modulo di immigrazione multipla è molto semplice e richiede poco tempo. Attualmente esistono due formati per pagare e ottenerlo: o completando la procedura in formato elettronico, oppure scaricando e stampando il documento, ed effettuando il pagamento in banca.

Una volta ottenuta, ogni carta di immigrazione include un numero individuale composto da 10 cifre. È assolutamente consigliabile annotare questo numero o salvarlo in modo da poterlo avere in caso di smarrimento o furto. Nella sezione successiva spieghiamo come procedere e quali opzioni esistono in caso di uno qualsiasi di questi eventi imprevisti.

In qualunque modo tu scelga, l'ultimo passaggio è sempre sigillalo presso l'ufficio immigrazione o il tuo FMM non sarà valido e ti verrà negato l'ingresso. Devi recarti una volta arrivato al confine per documentare la data di ingresso.

Spedizione per la sostituzione

In caso di perdita, furto o distruzione totale o parziale della FMM, della tessera visitatore o residente, è possibile sostituire il documento di immigrazione purché in corso di validità. Per questo è fondamentale presentare:

  • Passaporto
  • Documento di identità e di viaggio o documento ufficiale presentato per ottenere il permesso di soggiorno
  • Prova del pagamento

Il costo della sostituzione è 1.107,00 pesos messicani. A seconda del tipo di incidente, deve essere presentato l'originale dei diversi documenti menzionati nelle sezioni seguenti, a seconda dei casi:

Sostituzione per smarrimento o furto

Se viene richiesta la sostituzione del FMM per furto o smarrimento nel territorio nazionale, occorre presentarsi di persona davanti all'autorità per l'immigrazione. Inoltre, deve essere stabilito nell'atto degli eventi.

Se, al contrario, il furto o lo smarrimento è avvenuto al di fuori del territorio messicano, è necessario presentare sia il FMM che il visto sostitutivo con cui hai viaggiato in Messico.



Sostituzione per deterioramento o distruzione totale

In questi casi deve essere allegato l'originale del Modulo di immigrazione multipla o, se del caso, la carta del visitatore, la carta di soggiorno o il documento provvisorio con cui è stato ottenuto il permesso di ingresso.

Può essere esteso o rinnovato?

L'FMM è un check-in individuale che può essere esteso fino a un massimo di 180 giorni. Tuttavia, le condizioni per l'ingresso, l'uscita, il soggiorno e / o il transito degli stranieri sono state influenzate dalle modifiche introdotte dalla New Migration Law (NLM), nota semplicemente come riforma.

La modifica più notevole ha a che fare con il periodo massimo consentito di permanenza nel Paese, che può essere suddiviso in: 1) soggiorni fino a 180 giorni e 2) soggiorni superiori a 180 giorni:

  • 180 giorni o meno: disponibile per gli stranieri che intendono svolgere attività non retribuite (in alcuni casi sono ammesse alcune attività retribuite). Sono inclusi turisti generici, visitatori temporanei e uomini d'affari. Non è possibile modificare questa condizione, ad eccezione di coloro che hanno legami con messicani o residenti.
  • 180 giorni o più: in questo caso non è possibile entrare solo con FMM, ma si deciderà di ottenere o lo status di residente temporaneo (fino a 4 anni), o quello di residente permanente (soggiorno indefinito). Quest'ultimo permesso autorizza inoltre l'interessato a lavorare in cambio di un compenso.

È possibile rinnovare un FMM scaduto sia di persona che online. Se si opta per la seconda opzione, è necessario seguire tutti i passaggi indicati per completare correttamente la procedura, stamparla e consegnarla di persona presso l'ufficio di servizio delle pratiche INM.

Ti consigliamo, tuttavia, di richiedere un permesso valido per 180 giorni dall'inizio, anche se non hai intenzione di rimanere così a lungo. Se si verifica un imprevisto, è molto più facile averlo già concesso che, una volta in Messico, avviare le procedure da lì.

Puoi verificare i prezzi e altri requisiti per il rinnovo del FMM cliccando sul seguente link: Rilascio documento di immigrazione per rinnovo.

Domande degli utenti

Quali sono i requisiti per un cambio di modulo di immigrazione in Messico?

È possibile passare a residente permanente per legami familiari dopo aver ottenuto lo status di visitatore o residente temporaneo.

Per fare ciò, è necessario presentare il passaporto, l'identità e il documento di viaggio (o, in mancanza, il documento ufficiale visualizzato per l'ingresso), la carta di soggiorno o di residenza temporanea o FMM in corso di validità e la prova del pagamento. . Allo stesso modo, deve essere dimostrato il legame con il messicano o residente permanente in Messico.

Puoi trovare informazioni sul resto dei requisiti qui: Passaggio a residente permanente a causa di legami familiari.

Quali notizie include il nuovo modulo di immigrazione elettronica in Messico?

Il nuovo formato elettronico ha la stessa validità e finalità del tradizionale FMM: attraverso di esso viene accreditata la condizione di soggiorno del richiedente. È importante notare che deve essere conservato per tutto il soggiorno, in quanto è necessario anche lasciare il paese.

I russi devono chiedere un permesso speciale oltre al FMM per viaggiare in Messico per turismo?

I cittadini russi, ucraini e turchi devono richiedere un visto per entrare in Messico. Tuttavia, oggi esiste il cosiddetto SAE o sistema di autorizzazione elettronico, che consente loro di viaggiare nel paese in aereo senza la necessità di ottenere un visto.

C'è un modo per ottenere un FMM gratuitamente?

No. Come spiegato sopra, il costo del FMM è di 500,00 pesos messicani. Esistono due forme di pagamento: o tramite il pagamento della ricevuta direttamente in banca, oppure tramite telematica grazie al nuovo FMM elettronico.

In entrambi i casi, le tasse devono essere pagate e la prova del pagamento deve essere presentata ai funzionari dell'immigrazione per ottenere il sigillo ufficiale che convaliderà la nostra carta.

Oltre al FMM, è necessario ottenere altri permessi speciali per circolare sulle autostrade messicane?

Sì. Per viaggiare in Messico in auto, è necessario richiedere un permesso di importazione temporaneo per veicoli, che può essere ottenuto online tramite l'Istituto nazionale di migrazione. Deve essere richiesto massimo 60 giorni prima del viaggio e minimo 7 giorni.

Ci vogliono sette giorni lavorativi per arrivare, quindi consigliamo di organizzarsi in anticipo. Inoltre, se si viaggia dagli Stati Uniti o la persona che possiede il veicolo è un cittadino statunitense, è necessario ottenere anche una pre-autorizzazione tramite INM.

Questo articolo è stato condiviso 173 volte. Abbiamo impiegato molte ore a raccogliere queste informazioni. Se ti è piaciuto condividilo, per favore: