Il parco e giardino botanico di Donaupark en Vienna che è stato costruito tra il 1963 e il 1964 su un'isola tra il Danubio e il Vecchio Danubio. Il parco si distingue per ospitare il Torre del Danubio, l'edificio più alto in Austria.

El parque ha un totale di circa 800mila metri quadrati. È circondato da giardini, prati, ristoranti con terrazze e percorsi pedonali con piste ciclabili. In estate attrae nuotatori, rematori e surfisti; mentre d'inverno è il luogo preferito dai pattinatori sul ghiaccio. Alla fine di giugno è teatro del “Donauinselfest”, uno dei più grandi concerti all'aperto del mondo.

La Torre del Danubio Misura 252 metri e dalla sua piattaforma si può vedere l'intera città e le sue foreste. È stato costruito per la Mostra Internazionale di Orticoltura di Vienna, e da quel momento ha definito il cielo della città.

All'interno della Torre c'è una piattaforma con un punto di vista a 360 ° che può essere raggiunta dai 776 gradini o dai due ascensori che arrivano in 34 secondi. Durante le estati, la piattaforma è anche un punto di incontro per gli appassionati del salto in caduta libera. Infine, non si possono non menzionare i ristoranti girevoli "Panorama" e "Donauwalzer", che offrono piatti tipici della Vienna.

El Donaupark è aperto al pubblico in qualsiasi momento. Il Torre del Danubio aperto tutti i giorni dalle 10:00 alle 23:00. Gli adulti pagano 5,90 euro e i bambini dai 6 ai 14 anni 4,30 euro.

Entrambi si trovano nel distretto di Donaustadt, nella parte settentrionale di Vienna. Non ci sono collegamenti diretti con tram o metro, ma non è lontano dalle fermate dei mezzi pubblici. Nella metropolitana Vienna (U-Bahn), dovresti prendere le linee U1 fino alle fermate Kaisermühlen o Alte Donau. Con l'U6 puoi andare alla fermata Neue Donau. Da tutte queste fermate devi camminare per circa 10-15 minuti. Se non vuoi camminare, puoi prendere l'autobus 20B da queste fermate, che ti lascia al cancello del parco. Il Torre Puoi vederlo da qualsiasi luogo, quindi è difficile perdersi.