En Australia non esiste un costume tipico nazionale in quanto tale. Tuttavia, possiamo trovare diversi stili di abbigliamento condizionati dal tempo, dallo stile di vita, ecc. In questo articolo parleremo dei principali costumi tradizionali di questo territorio, sia per uomo che per donna.

Di seguito hai un indice con tutti i punti che tratteremo in questo articolo.

Indice degli articoli

Il tipico costume australiano: immagini e curiosità

Bushwear

Questo modo di vestirsi è tradizionale negli ambienti interni. Iniziò a svilupparsi negli anni '30, quando le donne iniziarono a indossare i pantaloni, un fatto che divenne ancora più popolare durante la seconda guerra mondiale.



Lo stile country o abbigliamento da cespuglio caratterizzato da jeans, gilet di lana, cappotto di tela cerata, cappello di pelliccia di coniglio e stivali da equitazione. Ancora oggi non mancano la camicia bianca o chiara e la cintura in pelle.

È considerato una sorta di costume nazionale da quando, nel 2007, il Primo Ministro di Australia ha scelto questi abiti per partecipare al Forum di cooperazione economica Asia-Pacifico (APEC).

Stile surfista

Nelle zone costiere viene indossato un tipo di abbigliamento in base alle attività che si praticano in questi luoghi, come il surf. In primo luogo, i costumi da bagno si sono evoluti, passando per costumi da bagno, bikini e mute.

A partire dagli anni '50, il camicie colorate tipico di alcune isole del Pacifico come le Hawaii e le Fiji. Inoltre, anche i pantaloncini sono diventati popolari, sia per gli uomini che per le donne.

Per quanto riguarda l'abbigliamento femminile, sono stati acquistati anche capi provenienti da altri paesi, come il pareo indonesiano, la gonna delle Fiji o le camicie larghe dall'India, capi che si adattano al clima e alle esigenze di questo territorio.

larrikin

Concetto Larrikin si riferisce ai gruppi di persone del XNUMX ° secolo che hanno difeso in Australia pensiero libero e modernismo, e aveva un comportamento ribellarsi.



Erano artisti, attori, giornalisti, ecc., Che si incontravano nelle mense e ascoltavano musica moderna in quel momento come il jazz. Questa tendenza è stata accentuata negli anni '60 a causa di movimenti come la liberazione delle donne.

Questo modo di vivere ha anche influenzato uno stile di abbigliamento che di solito si vede soprattutto nelle città. L'elemento più importante è il cappello di palma.

Popoli indigeni

Sebbene oggi la maggior parte degli indigeni australiani viva in città e indossi abiti moderni, in passato avevano il proprio tipo di abbigliamento.

All'inizio si crede che queste persone fossero nude ma, dopo il colonialismo, iniziarono a usare perizomi e gonne lunghe per coprirsi. Tuttavia, ciò che spicca dalla maggior parte di loro è il pittura con cui hanno decorato il loro corpo.

Alle Olimpiadi di Sydney del 2000, la squadra australiana tentò di indossare abiti di ispirazione indigena. Per questo motivo sono stati utilizzati colori come il marrone e il giallo.

Se vuoi saperne di più sulle diverse popolazioni indigene dell'Australia, ti consigliamo il seguente articolo: Aborigeni australiani.

Questo articolo è stato condiviso 135 volte. Abbiamo impiegato molte ore a raccogliere queste informazioni. Se ti è piaciuto condividilo, per favore: