La valuta locale è la corona islandese (ISK). Il suo valore è stato gravemente colpito dalla crisi economica del 2008. Per marzo 2010, un euro è stato scambiato con 175 ISK. Ciò rende i prodotti locali più economici per gli stranieri.

Cambio corona islandese

La maggior parte degli stabilimenti - anche gli ostelli più desolati - in Islanda accetta carte di credito. Pertanto, non è necessario portare molti contanti. In ogni caso, controlla con la tua banca poiché a causa della crisi non c'è molta fiducia nelle transazioni in corone islandesi. Questo è ancora più difficile con assegni o banconote.

Le carte di credito y debito le più utilizzate sono Mastercard e Visa. Gli islandesi sono abituati a usare carte di credito per acquisti minori. Se utilizzi Diners Club, puoi ricevere denaro da Íslandsbanki.

Le strade più commerciali di Reykjavik sono Laugavegur e Skolavordustigur. Il Tempo della maggior parte dei negozi è dalle 10:00 alle 18:00. Nei fine settimana aprono dalle 11:00 alle 16:00. La domenica la maggior parte dei negozi chiude. L'eccezione sono i centri commerciali Kringlan e Smaralind. Entrambi hanno orari normali la domenica.

shopping-islanda

Tra i prodotti di cui gli islandesi sono più orgogliosi ci sono la lana - che proviene da una razza di pecore unica nel paese - e il loro artigianato - come i carillon, le sculture in porcellana e i gioielli.