La costruzione di parlamento en Vienna ospita le due camere di Austria: il Nationalrat (consiglio nazionale) e il Bundesrat (consiglio federale). Non è solo il centro politico di Austria, è anche un'attrazione turistica molto popolare in Vienna.

La prima pietra fu posta nel 1874 e fu utilizzata solo nel 1883. Il parlamento È un esempio della rinascita dello stile greco. Il dettaglio più sorprendente è la statua di Atena di 4.5 metri di fronte al Parlamento. Il frontone dell'edificio è decorato con scene in rilievo dell'Impero Austro-Ungarico. Ci sono otto colonne in stile corinzio che sostengono il frontone. Il tetto dell'edificio è decorato con 4 carri in bronzo. Il marmo austriaco è stato utilizzato per gran parte della costruzione.

All'interno il momento clou è il Sala dei Pilastri e della Camera dell'Assemblea federale (nome della sessione congiunta di entrambe le camere). Entrambi hanno anche forti influenze greche. Il primo ha 24 colonne corinzie di 16 tonnellate ciascuna. Il montaggio carica il lucernario e le pareti a cassettoni. Riferendosi a Macchina fotografica, è basato su un anfiteatro greco. Ha un totale di 516 posti a sedere. Il fondo della camera ha colonnati in marmo che portano il frontone. Le cifre su di esso rappresentano le ore del giorno. A lato dei colonnati ci sono statue di personaggi storici dell'antichità.

Il prezzo del biglietto è di 4 euro. Quando il parlamento è in sessione, dalle 08:30 alle 18:30 apre solo il Visitor Center, che ha solo informazioni e una caffetteria. Quando il parlamento è in pausa, è aperto al pubblico dal lunedì al venerdì dalle 09:30 alle 16:30. Il sabato è aperto fino alle 13:30. Il periodo migliore per visitarlo è l'estate.

Per arrivarci puoi prendere i tram 1 o 2. Puoi anche arrivarci velocemente con la metropolitana da Vienna (U-Bahn) prendendo le linee U2 e U3 verso Volsttheater.

Questo articolo è stato condiviso 32 volte. Abbiamo impiegato molte ore a raccogliere queste informazioni. Se ti è piaciuto condividilo, per favore: