Può sembrare esagerato, ma fare la valigia Effettivamente è essenziale fare un buon viaggio, quindi, all'interno del colloquiale, sentiremo molte volte che fare la valigia è un'arte. La prima cosa è essere chiari su quanti giorni durerà il viaggio, qual è il tempo nella nostra destinazione, in che modo viaggeremo e che tipo di attività faremo. Dopo aver definito questi quattro punti, dobbiamo:

Seleziona il tipo di valigia. Valigia morbida se andiamo in macchina e non portiamo cose di grande valore e, valigia rigida se viaggiamo in aereo e trasportiamo oggetti in vetro o materiali delicati.

Scegli la taglia della valigia. Valigetta con ruote se si tratta di un breve viaggio come un weekend, dove sono indispensabili pigiama, un paio di cambi, una o due paia di scarpe, articoli per l'igiene personale, alcuni accessori e articoli elettronici. Valigia media se viaggeremo un massimo di sette giorni e se la nostra destinazione è un luogo caldo dove non avremo bisogno di vestiti pesanti. Se la destinazione è una zona fredda, è consigliabile portare uno zaino separato per avere a portata di mano sciarpa, cappello, guanti e altro.

Se il nostro viaggio sarà lungo, si consiglia di utilizzare valigie grandi o due valigie medie. Se abbiamo intenzione di fare collegamenti, è consigliabile avere anche una piccola valigia che possa essere usata come bagaglio a mano. In tutti i casi, è bene avere uno zaino - vuoto o no - nel nostro bagaglio nel caso in cui si faccia un'escursione o un breve viaggio in una città nella nostra destinazione.

Dopo aver scelto il file dimensione della valigia Analizziamo ora la quantità di abbigliamento per destinazione e giorni di viaggio. Se viaggi in aereo non dimenticare di prendere in considerazione il peso massimo di fatturazione per azienda. Scoprire il tempo e le possibilità di pioggia nella nostra destinazione è fondamentale per definire gli abiti e gli accessori che indosseremo. Inoltre, dobbiamo definire se faremo turismo d'avventura o più turismo legato al tempo libero.

Ad esempio, se la nostra destinazione è la spiaggia, è consigliabile avere almeno: un cambio di vestiti al giorno di viaggio (compresi biancheria intima e calzini), avere circa due costumi da bagno a settimana, magliette e un paio di abiti leggeri. Per la notte possiamo usare un vestito o una combinazione per espandere le possibilità quando ci vestiamo. Per le scarpe sarà bene avere scarpe sportive, scarpe da passeggio e sandali.

Un altro punto importante quando si fa la valigia sono i file articoli da toeletta. Sarà meglio trasportare piccoli prodotti come creme, schiume da barba, gel e altri in piccoli barattoli.

Quando tutti questi punti sono definiti, andiamo a pacco di per sé. Si consiglia di posizionare in fondo alla valigia gli indumenti che non sono delicati e che possono essere ben piegati, sopra quelli che richiedono un po 'più di cura, e così via, fino a raggiungere gli abiti fini. Vedrai che più vestiti si adattano se li metti il ​​più disteso possibile. Il modo migliore per farlo è, nel caso di un maglione o di una maglietta, piegarlo a metà e posizionare le maniche dritte e parallele tra loro. Risparmierai molto spazio e gli abiti si piegheranno molto meno. Negli spazi che ci sono sempre possiamo posizionare scarpe, biancheria intima, indumenti che non richiedono cure come pigiami, calzini e accessori come asciugacapelli, batterie e altri. Molte volte è più comodo e ottimale mettere tutti i vestiti in una valigia e il resto degli oggetti in un'altra o in uno zaino.