L'America centrale si trova al centro del continente americano ed è circondata da due oceani: il Pacifico e l'Atlantico. L'America centrale è divisa in sette paesi indipendenti, oltre all'America centrale insulare. Qui vi mostriamo la sua divisione politica, le sue risorse fisiche, l'idrografia e il tratto della Panamericana che le corrisponde.

Di seguito hai un indice con tutti i punti che tratteremo in questo articolo.

Indice degli articoli

Mappe dell'America centrale

Mappa politica

La divisione politica dell'America centrale è composta da un totale di sette paesi indipendenti:



  • Belize
  • Costarica
  • El Salvador
  • Guatemala
  • Honduras
  • Nicaragua
  • Panama

Il centro del continente americano si trova precisamente tra il confine meridionale del Messico e il confine occidentale della Colombia.

In accordo con questa divisione politica, di seguito riportiamo in una tabella qual è l'estensione territoriale di ciascun paese, nonché la capitale di ciascuno:

PaeseCapitaleEstensione territoriale (km²)
BelizeBelmopan22.966
CostaricaSan Jose51.100
El SalvadorSan Salvador21.041
GuatemalaCiudad de Guatemala108.894
HondurasTegucigalpa112.492
NicaraguaManagua129.494
PanamaPanama78.200

D'altro canto, America centrale insulare, territorio noto anche come Antille o Caraibi, è costituito da un ampio numero di arcipelaghi costituiti dalle Grandi Antille, dalle Piccole Antille e dalle isole Bahamas o Lucaya. Questa regione dell'America Centrale si trova tra il Mar dei Caraibi e l'Oceano Atlantico e, insieme, formano un arco che va dalla Florida (USA) e dall'est dello Yucatán (Messico) alla costa occidentale del Venezuela.

Di seguito vi mostriamo i paesi indipendenti che compongono l'America Centrale insulare insieme alla sua capitale e alla sua superficie:

PaeseCapitaleEstensione territoriale (km²)
Antigua e BarbudaSan Giovanni440
BahamasNassau13.939
BarbadosBridgetown430
CubaL'Avana410.922
DominicaRoseau751
GranadaSan Giorgio344
HaitiPort of Prince27.750
GiamaicaKingston10.991
Repubblica DominicanaSanto Domingo48.308
Saint Kitts e NevisBasseterre261
San Vincenzo e GrenadineKingstown388
Santa LuciaCastries617
Trinidad e TobagoPorto della Spagna5.130

Mappa fisica

L'America centrale è a istmo tropicale attraverso il quale sono collegati Nord America e Sud America. E 'una regione prevalentemente montuosa, oltre che aspra, in cui convivono diversi livelli montuosi, legati, a loro volta, alle strutture nordamericane e sudamericane.

Allo stesso modo, questa regione del continente americano è dominata da sistemi geologici in cui si trova uno dei più grandi assi vulcanici del pianeta noto come Arco vulcanico centroamericano; Pertanto, nell'interno si stima che ci siano fino a 60 vulcani, la maggior parte dei quali estinti, mentre sulla costa del Pacifico ce ne sono più di 31 vulcani attivi.

Alcuni dei vulcani più importanti dell'America Centrale sono: Vulcano Arenal (Costa Rica), Irazú (Costa Rica), Cerro Verde (El Salvador), Vulcano San Miguel (El Salvador), Vulcano San Vicente (El Salvador), Volcán di Atitlán (Guatemala), Vulcano Chicabal (Guatemala), Vulcano San Pedro (Guatemala) e Vulcano Concepción (Nicaragua).

Inoltre, la crosta terrestre dell'America centrale è considerata particolarmente instabile in quanto si trova sul bordo occidentale del placca tettonica dei Caraibi, che si sta muovendo in direzione sud-est.



Nella parte settentrionale, invece, predomina un terreno sedimentario a base di arenarie e calcari, nonché una zona di fratture che si estende verso sud-est, dando origine al laghi dell'America centrale.

Carta idrografica

I fiumi centroamericani sono caratterizzati dall'essere breve (per la geografia istmica di cui abbiamo parlato nella sezione precedente) e perché corrisponde principalmente al versante atlantico. Panama è dove si osserva il maggior afflusso di fiumi, a causa della vicinanza agli oceani che circondano questa regione del continente americano.

In generale, i fiumi dell'America centrale svolgono diverse funzioni, tra cui quella di fare confine, come con i fiumi Segovia e Coco, situati tra Honduras e Nicaragua.

I fiumi più lunghi dell'America centrale sfociano nel Mar dei Caraibi, mentre il resto (il più breve e potente) sfocia nell'Oceano Pacifico. Il fiume più lungo dell'America centrale è il Coco River, appartenente al Nicaragua e all'Honduras, con una lunghezza di 680 km.

I fiumi più importanti dell'America centrale sono quelli menzionati di seguito:

NomeNascitaFoce del fiume
UsumacintaQuiché (Guatemala)Golfo del Messico
Fiume LempaChiquimula (Guatemala)Usulután e San Vicente (El Salvador)
UluaSierra Opatoro (Honduras)Golfo di Honduras
Fiume MotaguaQuiché (Guatemala)Confine tra Honduras e Guatemala
Coco RiverConfine tra Honduras e NicaraguaMar dei Caraibi

Quanto a laghi, Il Centro America ne ha un gran numero, la maggior parte dei quali sono nati da un vulcano spento, tanto che, in realtà, sono laghi craterici. Di seguito citiamo il laghi più importanti dell'America centrale:

  • Belize: Laguna Cuatro Millas e Laguna del Río Nuevo.
  • Costarica: Lago Botos, Lago Arenal e Laguna Diego de la Haya.
  • El Salvador: Lago Güija, Lago Ilopango, Lago Coatepeque, Laguna Verde Apaneca, Laguna Olomega e Lago Suchitlán.
  • Guatemala: Lago Atitlán, Lago Amatitlán, Lago Izabal, Laguna de Chicabal e Lago Petén Itzá.
  • Honduras: Lago Yojoa.
  • Nicaragua: Lago Cocibolca, Lago Managua o Xolotlán, Riserva naturale Laguna de Apoyo e Laguna de Apoyeque.
  • Panama: Lago Gatun.

Autostrada Panamericana

L'autostrada panamericana, Itinerario panamericano O, semplicemente, Panamericana consiste in un sistema stradale attraverso il quale l'emisfero settentrionale del continente americano si unisce con l'emisfero meridionale, nello specifico va dall'Alaska alla Patagonia. In totale, la sua lunghezza raggiunge 48.000 km, rendendola la strada più lunga del mondo.

Vale la pena ricordare che, mentre attraversa la Costa Rica, la rotta panamericana viene rinominata Autostrada interamericana ed è diviso in North Inter-American Highway e South Inter-American Highway, a seconda della direzione in cui è guidato, cioè a nord oa sud di San José (Costa Rica).

Così, nel suo passaggio attraverso l'America Centrale, la Panamericana attraversa Guatemala, El Salvador, Honduras, Nicaragua, Costa Rica e Panama. Di seguito citiamo le aree attraverso le quali passa in ciascuno di questi paesi:

PaesePercorso
GuatemalaSan Marcos, Quetzaltenango, Totonicapán, Sololá, Quiché, Chimaltenango, Sacatepéquez, Guatemala, Santa Rosa e Jutiapa
El SalvadorSanta Ana, La Libertad, San Salvador, Cuscatlán, San Vicente, Usulután, San Miguel, La Unión, Santa Tecla e Cojutepeque
HondurasCholuteca, Nueva Ocotepeque, Santa Rosa de Copán, San Pedro Sula, Siguatepeque, Comayagua, Tegucigalpa, Danlí, El Paraíso, Toncontin Airport, Nacaome, San Lorenzo, Choluteca, Frontera La Fraternidad e Frontera El Guasaule.
NicaraguaMadriz, Estelí, Matagalpta, Managua, El Espino, Somoto, Carazo, Granada, Rivas, Jinotepe e Peñas Blancas.
CostaricaGuanacaste, Puntarenas, Alajuela, Heredia e San José (autostrada nord-americana). San José, Cartago e Puntarenas (autostrada sud interamericana).
PanamaConfine di Paso Canoas, Chiriquí, Veraguas, Popolazione di Pacora e Darién.

Questo articolo è stato condiviso 104 volte. Abbiamo impiegato molte ore a raccogliere queste informazioni. Se ti è piaciuto condividilo, per favore: