Se hai intenzione di recarti presto negli Stati Uniti, è importante che tu conosca i vaccini richiesti e consigliati per entrare nel paese. Pertanto, in questo articolo spieghiamo qual è la vaccinazione richiesta e consigliata. Inoltre, parliamo di altri requisiti sanitari.

Di seguito hai un indice con tutti i punti che tratteremo in questo articolo.

Indice degli articoli

Le vaccinazioni necessarie per viaggiare negli Stati Uniti

obbligatorio

Se stai per viaggiare negli Stati Uniti come turista, non è richiesta alcuna vaccinazione per entrare nel paese. Tuttavia, se vieni da un paese a rischio di febbre giallaSi consiglia di portare con sé un certificato che giustifichi la vaccinazione contro questa malattia, poiché le autorità potrebbero richiederlo.



D'altra parte, le persone che vogliono ottenere un visto di immigrazione devono avere alcune vaccinazioni aggiornate. Per ottenere la residenza negli Stati Uniti, questa vaccinazione è richiesta:

  • Epatite A
  • Epatite B
  • Influenza
  • Influenza di tipo b (Hib)
  • Meningococco
  • Pneumococco
  • parotite
  • Polio
  • rotavirus
  • rubeola
  • morbillo
  • Tetano-difterite
  • Pertosse
  • Varicella

Durante la visita medica degli immigrati, deve essere presentata la prova che questi vaccini sono disponibili. Se qualcuno di loro non è indicato per quella persona, è necessario un referto medico per giustificarlo.

raccomandato

Raccomandato dall'Associazione Spagnola di Vaccinazione (AEC) qualsiasi persona che si recherà negli Stati Uniti con un vaccino in corso per il tetano-difterite e l'MMR (morbillo, rosolia e parotite).

Inoltre, a seconda della situazione (stato di salute, zone da visitare, ecc.) Può anche essere conveniente farsi vaccinare contro l'epatite B, l'influenza e la malattia pneumococcica.

Ricorda che per vaccinarti contro malattie che non sono coperte dal regolare sistema sanitario, devi recarti in un centro vaccinale internazionale, per il quale, in generale, devi prendere appuntamento.



Nel caso della Spagna, sono numerosi i centri sparsi sul territorio. Ad esempio in Madrid ne troviamo quattro differenti e, in Barcellona, dieci. Puoi ottenere le informazioni di tutti facendo clic in questo link.

Anche i bambini ei neonati dovrebbero avere i vaccini discussi fino ad oggi, purché sia ​​possibile a causa della loro età, poiché hanno lo stesso rischio o addirittura maggiore degli adulti di contrarre una malattia.

Altri requisiti sanitari

Come abbiamo indicato in precedenza, gli immigrati che devono ottenere la residenza negli Stati Uniti devono sottoporsi a esame medico. Ciò conferma che la persona non ha la tubercolosi, la sifilide, la gonorrea o la lebbra.

Per fare questo, si sottopone a una valutazione della pelle, un esame del sangue e una radiografia a raggi X. Inoltre, per evitare che qualsiasi malattia pericolosa si diffonda nel paese, in aree speciali come i porti, le autorità hanno stazioni quarantena.

D'altra parte, i turisti che entrano nel paese dovrebbero sapere che, sebbene il sistema sanitario sia di alta qualità, i suoi costi sono piuttosto alti. Pertanto, è importante stipulare un'assicurazione sanitaria.

Inoltre, se prevedi di portare dei farmaci, questi devono essere nella loro scatola originale, accompagnati da una ricetta in inglese e dalle istruzioni del medico.

Questo articolo è stato condiviso 96 volte. Abbiamo impiegato molte ore a raccogliere queste informazioni. Se ti è piaciuto condividilo, per favore: