La celebrazione del gay pride in Spagna è in pieno boom, con le sfilate di Madrid, Barcellona, Sevilla e Valencia tra le più apprezzate. Questo evento attira sia la gente del posto che i turisti grazie alle marce che si svolgono nelle sue strade.

Di seguito hai un indice con tutti i punti che tratteremo in questo articolo.

Indice degli articoli

I 10 migliori festival del gay pride in Spagna

Madrid

El Madrid Orgoglio o WorldPride Madrid È il più conosciuto in Spagna. Le attività vengono svolte lì per circa una settimana, tra la fine di giugno e l'inizio di luglio.



Il centro di questo festival è il noto quartiere Chueca, così come le strade principali della città, dove vengono organizzati spettacoli, concerti e attività di vario genere. L'attività più importante è Dimostrazione di stato, considerato il più grande d'Europa.

La cosa più innovativa del Madrid Pride è il Laboratorio delle Idee, in cui attraverso il suo sito web permette a chiunque di inviare proposte e suggerimenti per le prossime edizioni.

Valencia;

A Valencia si celebra anche intorno alla data ufficiale, il 28 giugno, con un gran numero di attività che si svolgono nelle settimane prima del giorno.

L'attività più importante è la Manifestation of LGBT pride, una sfilata che parte dal Parterre, un giardino storico situato nel centro della città. Inoltre, dal 2016 si tiene un festival musicale, il Pride Festival València.

Anche il cinema ha un posto in questa celebrazione, poiché il Mostra il Ploma, un festival in cui è possibile vedere cortometraggi e documentari a tema LGBT.

Sevilla

Orgoglio gay in Sevilla Si celebra in un giorno intorno al 28 giugno. Puoi vedere diversi spettacoli e recital in giro per la città che vengono offerti gratuitamente.

La sfilata, chiamata cavalcata, fa un lungo giro nel centro di Sevilla, culminando con l'Alameda, dove avviene la lettura del Manifesto. Per chiudere la giornata si celebra una grande festa.

Barcellona

El Pride Barcellona Si celebra tra la fine di giugno e l'inizio di luglio e dura due giorni, generalmente venerdì e sabato.

Le attività principali si svolgono solitamente al Molo (Moll de la Fusta), nel porto. La loro parata, la Pride Parade, si svolge tra Plaza España e il Moll de la Fusta.

Una delle sue attività più divertenti è The Heel Race, in cui i partecipanti devono correre con tacchi alti almeno tre pollici.

Sitges

In questa città di Barcellona, ​​il gay pride ha anche una grande festa di cinque giorni, di solito a giugno.

Il suo centro nevralgico è il Gay Pride Village Gay, fulcro del festival musicale e delle principali attività. Si estende lungo la spiaggia e dispone di un grande palco, bar e stand gastronomici.

Inoltre, si tiene anche una parata, che vanta oltre 60.000 partecipanti. Si differenzia dal resto delle parate dell'orgoglio in quanto tutti i partecipanti partecipano, non ci sono spettatori.

Alicante

La Festival della diversità Alicante si celebra per nove giorni, ancora una volta tra la fine di giugno e l'inizio di luglio. La sua programmazione combina eventi culturali e festival.



La sua parte più importante e il tocco finale è la Manifestazione, che inizia nella Plaza de los Luceros e termina nella Plaza del Ayuntamiento con la cosiddetta festa dell'arcobaleno.

Altre attività svolte sono la proiezione di cortometraggi e film a tema LGBT, laboratori e tavole rotonde, feste con performance, animazione e go-go.

Benidorm

Il gay pride di Benidorm si svolge all'inizio di settembre e dura un'intera settimana. Questo festival si concentra sia nel suo centro storico che nelle sue diverse spiagge.

Il suo atto più noto è il Pride Parade o Parata dell'orgoglio di Benidorm, che costeggia il Paseo de la Playa del Levante. Si organizzano anche feste a tema nei locali del Centro Storico, percorsi gastronomici e spettacoli di artisti locali e internazionali.

Tutti gli eventi sono organizzati dall'associazione locale ALGTB (Lesbian, Gay, Transsexual and Bisexual Association) e dai bar amichevoli di Benidorm.

dell'Atletico

Alla fine di giugno e per quattro giorni questa città si riempie di colore con i suoi Orgoglio di Bilbao.

Dispone di un grande palco situato sulla Darsena Marzana, dove si svolgono concerti e spettacoli. Il resto delle attività si svolgono in diversi luoghi della città.

La cosa più singolare di questa celebrazione è la sua parata. Lui UrParade corre lungo la Ría de Bilbao, e in essa i carri sono sostituiti da barche addobbate per l'occasione.

Gandia

Il comune valenciano di Gandía si vanta di celebrare il gay pride per un mese intero. Le attività iniziano il 28 giugno con l'alzabandiera multicolore e la lettura del manifesto dal balcone del municipio.

In quei giorni il Orgoglio della spiaggia di Gandia, un festival musicale a ingresso gratuito situato nella Plaza de la Marina del Grau de Gandia.

L'ultimo giorno il marcia civica, una manifestazione che corre lungo il Paseo Marítimo accompagnata da vari gruppi musicali. Questa sfilata inizia di fronte all'Hotel Bayren in Paseo Neptú e termina in Plaza del Club Náutico.

Maspalomas

Gran Canaria non è da meno, poiché nella città di Maspalomas anche il gay pride viene celebrato in grande stile. In questo paese mettono da parte discorsi e atti solenni e fanno della festa la protagonista.

El Orgoglio di Maspalomas Si svolge a maggio e dura due settimane, durante le quali si tengono varie feste, concerti e spettacoli. L'area principale in questi giorni è il centro commerciale Yumbo Centrum.

Mette in evidenza la sua manifestazione di orgoglio gay, meglio conosciuto come corsa, in cui tutti osano travestirsi e accompagnare i carri partecipanti.

Foto in alto di dancetechtv.

Questo articolo è stato condiviso 44 volte. Abbiamo impiegato molte ore a raccogliere queste informazioni. Se ti è piaciuto condividilo, per favore: